MotoGP, Rossi lascia Burgess e cambia capomeccanico
Ieri vi era stata l’anticipazione ed oggi è lo stesso Valentino Rossi a confermarlo: Dall’anno prossimo Jeremy Burgess non sarà più il suo capo-meccanico. Una decisione importante per il nove volte campione del mondo, un rapporto iniziato nel 2000 e denso di successi sino alla sbarco in Ducati. Due anni difficilissimi sia per il pilota […]