Pubblicità

Renault lancia sul mercato un SUV Austral, la vettura che affiancherà Arkana e Megane adottando la tecnologia E-TECH Electric. La “Nouvelle Vague” di Austral mira a trasformare Renault in un punto di riferimento del settore per tecnologia, energia pulita e servizi.

Stile SUV con un occhio alla funzionalità

La Nuova Renault Austral unisce il design da SUV con linee sinuose e sensuali abbinando linee geometriche forti a dettagli tecnologici come la micro-ottica utilizzata sulle Luci a LED ed una firma luminosa dedicata a forma di diamante nelle luci anteriori. Lo stile complessivo determina una sensazione netta di solidità e funzionalità nello sfruttamento ottimale degli spazi. La SUV compatta di Renault porta anche al debutto un nuovo allestimento Esprit Alpine con la nuova tinta esclusiva Satin Shale Grey per accentuare l’aspetto atletico.

L’abitacolo high-tech vede protagonista lo schermo OpenR che combina il display della strumentazione da 12,3″ del cruscotto con lo schermo multimediale verticale da 12″. Il nuovo Head Up Display da 9,3″, proiettato attraverso il parabrezza, incrementa il numero totale di schermi a bordo. La luminosità si regola in automatico ottimizzando le immagini permettendo di eliminare la palpebra visiera parasole, aumentando la sensazione di ariosità nell’abitacolo. La nuova consolle di crociera crea una sottile divisione tra guidatore e passeggero anteriore ospitando anche un comodo appoggio per rendere confortevole l’utilizzo dello schermo multimediale, con l’alloggio dello smartphone e ricarica wire less.

Spazio ed interni di qualità premium

A seconda delle versioni le finiture possono essere disponibili in vero legno, pelle, Alcantara, tessuti imbottiti e altri materiali morbidi al tatto e abbinati a dettagli laccati in Deep Glossy Black e Satin Chrome con possibilità di avere il sistema di illuminazione LIVING LIGHTS.

Lo spazio a bordo consente ai passeggeri posteriori di avere spazio per le gambe ai vertici della categoria con una distanza di 27,4 cm. Nell’abitacolo sono ricavati vani portaoggetti di 35 litri complessivi, mentre il sedile posteriore, suddiviso in 2/3-1/3, ha lo scorrimento separato di 16 cm. Il bagagliaio è dotato di un portellone elettrico a mani libere ed ha una capienza di 500 litri a 575 litri fino a superare i 1550 litri nella massima capienza.

Nuovo allestimento Esprit Alpine

L’allestimento Esprit Alpine ha un look più sportivo con un design ancora più deciso. I dettagli della carrozzeria sono in Satin Grey, cerchi in Daytona nero taglio diamante da 20″ con marchio “Alpine”, mancorrenti sul tetto Satin Black e dettagli decorativi in ​​Diamond Black, Extra Glossy Black e Ice black appaiono sull’esterno dell’auto. Gli stemmi Esprit Alpine situati sul lato dell’auto completano l’auto gamma delle caratteristiche uniche del rivestimento. All’interno ci sono cuciture e piping blu e rivestimento in Alcantara con tessuto ‘twill’ in fibra di carbonio; Volante in pelle nappa con inserti in Alcantara e cuciture blu, bianche e rosse; pedaliera e battitacco in alluminio recanti il ​​logo ‘Alpine’.

La Renault Austral adotta la piattaforma CMF-CD frutto dell’alleanza con Nissan e Mitsubishi. Lo schema sospensivo cambia con barra di torsione flessibile per i modelli a trazione anteriore ed un assale posteriore multi-link con 4CONTROL Advanced con quattro ruote sterzanti per quelle più performanti. Le quattro ruote sterzanti garantiscono un raggio di sterzata di 10,1 metri con un’agilità pari ad una city car.

Tecnologia E-Tech full Hybrid da 200cv

La carrozzeria è stata resa più rigida migliorando il rollio, mentre il telaio alleggerito è stato progettato per migliorare il comfort e la reattività. La gamma di propulsori si basa sulla tecnologia E-TECH con tensione da 400V fino e potenze fino a 200 CV. Ci sono anche varianti Mild Hybrid da 130 CV 48V e Mild Hybrid da 140 CV o 160 CV a 12V.

La tecnologia E-TECH “full hybrid” è stata migliorato per offrire più prestazioni riducendo il consumo di carburante e le emissioni di CO2. La parte benzina è un turbo a 3 cilindri da 1,2 litri abbinato a un motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio da 1,7 kWh da 400V e cambio multimodale intelligente con potenza combinata è di 200 CV. La vettura parte in modalità completamente elettrica e garantisce un consumo pari a 4,6 L/100 km e 105 g di CO2/km secondo il ciclo WLTP.

Mild Hybrid 48v al posto del diesel

Il motore Mild Hybrid Advanced combina il benzina turbo a 3 cilindri da 1,2 litri con una batteria agli ioni di litio da 48 V e un motorino di avviamento, abbinato al cambio manuale per un consumo pari a 5,3 L/100 km e 123 g CO2/km. Un valore ridotto del 20% rispetto allo stesso propulsore benzina.

Il motore Mild Hybrid a 12v utilizza invece il benzina a iniezione diretta turbo a 4 cilindri da 1,3 litri, sviluppato in collaborazione con Daimler. Questo sistema adotta un motorino di avviamento e da una batteria agli ioni di litio da 12V. La potenza varia da 140 CV con cambio manuale o 160 CV abbinato al cambio automatico X-TRONIC.  Ottimi i valori di coppia pari a 270 Nm disponibile da 1.800 a 3.500 giri/min con un consumo pari a 6,2 L/100 km, con emissioni di CO2 a partire da 136 g/km

Guida predittiva per aiutare il conducente

Tutte le tecnologia ibride sono dotate di frenata rigenerativa. Nel caso dell’E-TECH Hybrid sono disponibili quattro diverse modalità utilizzando un interruttore situato dietro il volante.

La strumentazione è adattata con animazioni specifiche. Attraverso il sistema infotainment vengono forniti consigli predittivi che aiutano il guidatore a adottare uno stile più efficiente nei consumi. Utilizzando il quadro strumenti o l’Head Up Display viene indicato il momento migliore per rilasciare il pedale dell’acceleratore mentre l’auto si avvicina a un particolare evento stradale. La guida ibrida predittiva aiuta a ottimizzare la pianificazione del percorso durante la guida in modalità elettrica. La funzione proattiva aiuta a ridurre il consumo di carburante in quanto suggerendo il passaggio alla modalità Eco.

I controlli MULTI-SENSE e 4CONTROL Advanced sono stati migliorati per personalizzare l’esperienza di guida. Tre le modalità di guida: Eco, Comfort e Sport, più una quarta modalità, Perso, per adattare le singole specifiche. L’Extended Grip Pack include la modalità “Neve” e “All Terrain” attivabili anche con comando vocale. Il 4CONTROL Advanced migliora il comfort, l’agilità e le prestazioni. La sterzata sull’asse posteriore ha un angolo di sterzo di 5° e garantisce un raggio di sterzata.

Guida semi-autonoma di secondo livello con 32 ADAS

Renault Austral dispone di 32 ADAS per la guida, il parcheggio e la sicurezza. Per gestire la guida semi-autonoma di liv2 è previsto L’Active Driver Assist e l’Adaptive Cruise Control con ‘Stop & Go’, il Lane Centering, che utilizza i dati GPS e la mappa navigatore per l’adattamento del percorso in base alle esigenze. Inoltre è presente la ​​telecamera 3D con visione intorno a 360 gradi, il sistema di assistenza al parcheggio automatizzato, l’avviso di angolo cieco e prevenzione dell’abbandono della corsia in caso di sorpasso. La frenata di emergenza automatica posteriore, l’avviso di traffico trasversale posteriore, l’illuminazione intelligente Matrix LED Vision e uscita di sicurezza per gli occupanti.

Infine, anche i sistemi sicurezza passiva sono migliorati con l’aggiunta di un nuovo airbag tra guidatore e passeggero anteriore per evitare che la testa si schianti in caso di collisione laterale. Lo schermo OpenR è concepito per gli aggiornamenti del Firmware Over-The-Air (FOTA). Il sistema integra i servizi e app di Google come Maps per la navigazione, l’Assistant per il vivavoce e Google Play per le app. Il sistema audio Arkamys vanta un’esperienza audio premium in collaborazione con Harman Kardon.

Facile anche la manutenzione

La All-New Renault Austral aiuta anche a rendere la vita dei suoi utenti ancora più facile grazie al suo nuovo servizio di manutenzione connesso. La piattaforma My Renault offre soluzioni pratiche per il check-up e la guida a distanza. Sia i proprietari privati ​​che i professionisti beneficiano di una gamma completa di servizi in base ai quali è possibile controllare alcune funzioni e accedere a determinati dati del veicolo da remoto.

La gamma di allestimenti è: Equilibre a 32.000 euro, Techno e Iconic. Gli ultimi due anche in versione Esprit Alpine top di gamma a 44.000 euro.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com