Ci sono storie che fanno un viaggio meraviglioso e, prima o poi, arrivano ad un bellissimo epilogo. E’ Kickstart Kenny a vincere la prova AMA Supercross a Indianapolis. Roczen, l’appiedato da Honda dopo una serie di annate deludenti, Suzuki, la moto che nessuno voleva. Un binomio bellissimo che porta il #94 e la giallona giapponese sul più alto gradino del podio. Una gara a cardiopalma con Roczen che si difende da un grande Justin Barcia. L’ufficiale Gas Gas non può nulla alla furia gialla del tedesco che, dopo 7 anni, riporta la casa di Hamamatsu alla vittoria. Cooper Webb termina terzo questo round AMA Supercross a Indianapolis e strappa la tabella rossa a Tomac, solo sesto.

Hunter Lawrence domina ancora la classe Lites conquistando l’ennesima vittoria stagionale. Per l’australiano è la quarta vittoria assoluta su cinque manche corse. Nate Thrasher cerca di inseguire il codino della CRF 250 di Lawrence ma deve accontentarsi dell’argento in questo round AMA Supercross a Indianapolis. Jordon Smith, altro ufficiale Yamaha, termina terzo il podio della 250.

CLICCA QUI per vedere i risultati completi gentilmente offerti dagli amici di MXBars.net