Il 10° round AMA Supercross a Detroit premia il pilota ufficiale Honda Chase Sexton. Tuttavia, sono 7 i punti di penalità che la direzione gara ha assegnato al pilota di Clermont per aver saltato in regime di bandiera rossa. Sexton si trovava in seconda posizione quando, a due minuti dal termine, il leader di questo round AMA Supercross a Detroit, Aaron Plessinger, perde il controllo della sua KTM e finisce a terra rovinosamente. Sexton mantiene la vittoria del Main Event, seguito da Cooper Webb e da Eli Tomac in rimonta. Chiudono la Top 5 un grande Justin Barcia che si prende la rivincita sul vincitore di Indianapolis, Ken Roczen.

Sono 10, invece, le vittorie per il leader di campionato della classe Lites, Hunter Lawrence. L’Aussie di casa Honda conquista una straordinaria vittoria mettendo il 10° sigillo iridato nella classe 250. I 2 ufficiali Yamaha, Nate Thrasher e Haiden Deegan, non possono nulla e devono solo accontentarsi di chiudere il podio di questo decimo round AMA Supercross a Detroit. Jeremy Martin, autore dell’holeshot, e Chris Blose chiudono la Top 5.

CLICCA QUI per vedere i risultati completi gentilmente offerti dagli amici di MXBars.net