Deniz Oncu, Moto3, Grand Prix of the Americas, 14 April 2023 // Gold & Goose / Red Bull Content Pool // SI202304150368 // Usage for editorial use only //

Si chiude con il brivido di una barella in pista la qualifica della Moto3. Ad essere portato via dal tracciato a seguito di una brutta caduta è David Munoz, che comunque compare al terzo posto della classifica tempi. Classifica che vede in testa il turco Deniz Oncu, con la KTM del team Ajo. Sarà lui a scattare dalla prima casella allo spegnersi dei semafori del GP di Spagna.

Deniz Oncu si prende quindi la pole davanti a Ivan Ortola, con la KTM con i colori Angeluss MTA Team. KTM che piazza anche una terza moto in prima fila. Quella appunto di David Munoz (BOE Motorsports), che prima della caduta fa registrare il terzo tempo con un gap di poco inferiore ai 3 decimi. Per lo spagnolo l’impatto al suolo è stato duro, soprattutto con la caviglia sinistra. Trasportato al centro medico resta in attesa di sapere se sarà idoneo a schierarsi al via della gara Moto3.

Il quarto posto è per Romano Fenati. Il pilota dello Snipers Team è a poco più di 3 decimi da Oncu, ma il passo è buono e ci sono tutte le premesse per una ottima gara, proprio come quella di ormai 11 anni fa, che lo vide vincitore proprio qui a Jerez. Quinto posto per Jaume Masia, che precede Ryusei Yamanaka. Settimo posto per il leader del mondiale Daniel Holgado.

Indietro Andrea Migno, solo quindicesimo, mentre Matteo Bertelle è 18esimo, dopo una caduta nel finale di qualifica.

Credito fotografico ©Redbullcontentpool.com