MNT Racing Team protagonista della seconda tappa del Trofeo Nord-Est Supermoto.

Al Circuito di Pomposa si è svolta la seconda gara di questo 2023 per l’MNT Racing Team dove i suoi giovani piloti hanno molto ben figurato in tutte le categorie presenti.

Categoria Lady, con Paola Sparviero e Sara Cestaro che hanno disputato due gare di sostanza. Paola, di rientro dall’infortunio a seguito della rottura di due dita della mano, ha realizzato il quarto posto di in qualifica terminando in quarta piazza entrambe le gare. Sara si è qualificata quinta, terminando anch’essa entrambe le gare in quinta posizione.

Categoria Amatori, con Giacomo Zullo assoluto protagonista. Guadagnata la pole position in qualifica, in gara 1 ha tenuto saldamente la prima posizione dalla prima curva alla bandiera a scacchi. Gara 2 che lo ha visto perdere un paio di posizioni al via per poi rimontare sino alla seconda piazza finale. Con questi piazzamenti è riuscito ad ottenere il primo posto assoluto di giornata.

Categoria Young ha visto scendere in pista il giovane Giorgio Trovato. Piazzatosi con il quarto tempo in qualifica, ha confermato la posizione alla bandiera a scacchi in entrambe le gare. Purtroppo Matteo Marini ha vissuto una giornata negativa. Durante le qualifiche non è sceso in pista a causa di un guasto meccanico, il team ha fatto di tutto per provare a rimetterlo in pista riuscendo ad inserirlo nella griglia di partenza di gara 1, dopo pochi giri però la moto ha abbandonato il rider costringendolo al ritiro.

Categoria S2 ha visto scendere in pista Daniel Cestaro. Decima posizione in qualifica per lui ed anche per lui due gare costanti. Gara 1 terminata in nona posizione, mentre gara due terminata in decima posizione. Peccato per il risultato perchè durante le prime fasi di entrambe le gare è rimasto imbottigliato nel traffico sebbene il ritmo gara fosse molto buono.

Categoria S3 con Mathias Zamperetti in pista. Il giovane pilota vicentino si è qualificato terzo. In entrambe le gare è riuscito a guadagnare una posizione terminando secondo. Con questi due piazzamenti Mathias si è aggiudicato il secondo posto di giornata.

Categoria S1 ha visto impegnati Riccardo Montanino (FAST) e Christian Bellemo (PRO). I due rider si sono qualificati rispettivamente terzo e quarto di categoria. In gara 1 entrambi i piloti hanno guadagnato una posizione rispetto alla griglia di partenza terminando secondo e terzo. In gara 2 invece Riccardo ha confermato il secondo posto di gara 1, mentre Christian ha concluso quarto. Peccato per il risultato perchè per quasi due terzi di gara era in seconda posizione assoluta, salvo poi calare nel finale.

Per la categoria S4 invece sono scesi in pista Carmine Napodano e Andrea Guidobaldi. Entrambi i piloti hanno vissuto una giornata di alti e bassi. Qualifiche non semplici per lui, ottenendo l’undicesimo posto. In gara 1 ha infatti visto guadagnare qualche posizione, complici alcune cadute dei piloti che lo anticipavano. In gara 2 invece si è visto affrontare una partenza difficile, raggiungendo addirittura le ultime posizioni, salvo poi rimontare con grande carisma sino alla nona posizione finale, guadagnando addirittura 11 posizioni. Andrea è riuscito a fermare il tempo in 14a posizione e terminare gara 1 in dodicesima posizione. In gara 2 è stato purtroppo costretto al ritiro a causa di un guasto alla moto.

Complimenti a tutti i piloti scesi in pista per lo spettacolo offerto al pubblico accorso ad ammirare questo weekend di motori ad Ottobiano. Appuntamento ora il 18 Giugno a Jesolo per il terzo round del campionato.

Un ringraziamento particolare da GiornaleMotori a tutto il team MNT per la disponibilità e l’ospitalità offerta durante il corso dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *