Pubblicità

Come di consueto, Suzuki ha pensato di mettere a disposizione di clienti affezionati e motociclisti curiosi alcune delle proprie motociclette, concentrandosi ovviamente sulle novità più recenti. Le prime 3 tappe di Imperia (IM), Palermo (PA) e Castelveltrano (TP) del tour sono state già effettuate, ma vi aspettano ancora ben 67 appuntamenti sparsi per i concessionari ufficiali situati in tutta Italia.

1

Le modalità di prova saranno invariate, con uno dei membri del team Suzuki che guiderà i tester lungo un tragitto più o meno lungo, dipendentemente dalla location e dalle condizioni atmosferiche. Forse proprio la presenza di una guida, può essere giudicata limitante per trarre conclusioni appropriate in merito alla moto provata : va bene la sicurezza, ma un po’ di libertà in più certo non guasterebbe…

Passiamo ora ai veicoli a disposizione, i quali vengono trasportati in tutta Italia con il bilico ufficiale Suzuki, tutti conducibili esclusivamente con patente A3 (illimitata), la quale assieme a casco ed adeguato abbigliamento tecnico è l’unico requisito essenziale per poter salire in sella alle motociclette messe a disposizione da Suzuki Italia.

  • Suzuki GSX – S1000F
  • Suzuki GSX – S1000
  • Suzuki GSR 750
  • Suzuki V-Strom 1000
  • Suzuki V-Strom 650 XT
  • Suzuki SV 650

2

In conclusione, si tratta dunque di un’iniziativa apprezzabile ed utile ad avvicinare al mondo Suzuki motociclisti più o meno esperti, sebbene l’aspetto dell’autonomia debba essere certamente migliorato.

Nicolò Modena

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com