interfoni moto

Interfoni moto: come scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze

interfoni moto

interfono moto

interfoni moto

La sicurezza, per chi ama viaggiare in moto, è un concetto fondamentale. Per questo è importante avere cura di ogni particolare affinché il viaggio in moto sia confortevole e sicuro allo stesso tempo. Chi ama viaggiare in moto non lo fa quasi mai in solitudine e, per poter restare in contatto con gli altri biker o con il passeggero, è indispensabile utilizzare un pratico e comodo interfono.

Tale strumento, infatti, mette in comunicazione due persone a bordo della stessa moto o di un’altra motocicletta, permettendo una conversazione senza interferenze e nel rispetto del codice della strada. Sul mercato esistono diverse tipologie di interfoni moto che, spesso, utilizzano tecnologie avanzatissime.

In prima analisi, per favorire la comunicazione tra due o più motociclette, è importante scegliere un interfono a funzione multipla, verificandone sempre la marca ed il modello per analizzarne la compatibilità con il proprio casco.

L’interfono complesso, oltre alla comunicazione tra guidatore, passeggero ed altri compagni di viaggio, permette anche la connessione al proprio smartphone, con il vantaggio di poter rispondere alle telefonate in qualsiasi momento e in sicurezza.

Gli interfoni moto hanno una batteria molto duratura, grazie alla quale possono funzionare per circa 7 – 8 ore al giorno. Per andare oltre è necessario focalizzarsi su modelli più avanzati che garantiscono un’autonomia di almeno dieci ore. Un buon interfono, inoltre, ha un sensore acustico che avvisa dell’esaurimento della batteria con un certo preavviso, dando la possibilità all’utente di provvedere quanto prima alla carica.

Per un utilizzo occasionale, sul mercato esiste una soluzione molto affidabile ed allo stesso tempo economica. Parliamo del GIVI I302B. Si tratta di un interfono universale e quindi utilizzabile con ogni tipo e marca di casco. Altoparlanti, microfono e comandi si applicano attraverso velcri adesivi di grande tenuta. L’autonomia in stand by è pari a 80 ore e i tempi di ricarica sono di circa due ore. Disponibile al prezzo di 79,00 euro, rappresenta un’ottima soluzione per chi ha poco tempo per andare in moto, ma non per questo rinuncia alle migliori dotazioni.

interfoni moto

Per un utilizzo quotidiano, invece, vi consigliamo il Midland C1222.01 Interfono Bt Next Pro Twin, in grado di mettere in contatto fino ad otto persone. Bt Next pro è la soluzione più avanzata sul mercato per chi vuole l’intercom più performante per le conversazioni in moto, forte della tecnologia Bluetooth 4-2 Dua Core, è disponibile sul mercato al costo di 316 euro.

Sul wheelup.it, inoltre, è possibile scegliere tra una vasta gamma di interfoni moto e accessori vari. Una delle soluzioni più interessanti è rappresentata dall’N-COM B901 – R SINGOLO. Al costo di 222,54 euro si acquisterà un interfono evoluto per caschi NOLAN N100-5, N104, N87, N44, N40-5 in grado di mettere in contatto 4 sistemi n-com di serie. Forte della tecnologia VOX – attivazione e disattivazione vocale- N-Com B901 è un interfono moto comodo e iper tecnologico, uno dei migliori disponibili sul mercato. Con la tecnologia Bluetooth, inoltre, è possibile condividere la musica con un secondo casco.

interfoni moto

Lascia un commento