Pubblicità

Il Charouz Racing System diventa Sauber Junior Team by Charouz. L’annuncio è di poche ore fa assieme alla line – up completa per il 2019. Callum Illot e Juan Manuel Correa saranno in griglia con la tuta bianca e rossa per la prossima stagione di F2.

Il team Sauber Motorsport, che gestisce l’Alfa Romeo Racing in Formula 1, è diventata ufficialmente partner del team Charouz per lanciare il programma del Sauber Junior Team. La squadra avrà il compito di formare i giovani talenti delle quattro ruote a partire dalla stagione 2019 per prepararli all’approdo nella classe regina.

Le parole dei protagonisti

Callum Illot, che è membro della Ferrari Driver Academy e ha terminato la stagione GP3 in terza posizione, gareggerà a fianco di Juan Manuel Correa, già pilota nella GP3 americana. Entrambi i piloti hanno catturato l’interesse del team Charouz che li ha subito portati in pista per i test post – stagionali della Formula 2.

Il pilota inglese ha commentato: “Il team Charouz mi ha preso in considerazione nel 2018 quando il direttore generale del team, Bob Vavrik, mi ha contattato. Mi disse che mi riteneva all’altezza di questa avventura in Formula 2. La partnership con Sauber ha molto giovato alla scuderia, sono contento di essere parte di questo nuovo progetto. Mi sento in una posizione d’onore; godo della preparazione offerta dalla FDA e ora sono parte del junior team della Sauber. Ho ancora molto da imparare ma voglio rendere grazie a questi due team proponendomi come contendente al titolo F2 2019”.

Le parole del pilota ecuadoriano – americano: “Questa stagione è un’incredibile opportunità per me non solo in quanto gareggio in team molto performante come il Charouz ma anche perché potrebbe aprirsi una potenziale porta per la Formula 1 grazie al junior team della Sauber. Un programma come questo è quello che ogni pilota sognerebbe e io sono fiero di esserne parte. Grazie all’esperienza offerta dalla Sauber in Formula 1 so che potrò diventare un ottimo rookie per il 2019”.

Il leader del team

Frederic Vasseur, TP Alfa Romeo Racing, ha detto: “Il Sauber Junior Team sta preparando un’ottima line – up in tutte le categorie di monoposto: in F2, F3 e F4. Il nostro scopo è quello di mettere a disposizione dei giovani i mezzi necessari per migliorare di continuo e poter raggiungere l’apice del motorsport un giorno. Non vediamo l’ora di iniziare questa collaborazione con i giovani talenti della Formula 2”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com