Pubblicità

Russell oggi ha preso il volante della Mercedes del Campione del Mondo Lewis Hamilton, abbandonando per un giorno la sua Williams.

Il giovane pilota britannico si è migliorato nelle fasi finali dei test stampando il tempo di 1’29″029 che gli ha permesso di scavalcare Sergio Perez per soli 66 millesimi di secondo.

Il lavoro per Russell non è stato in discesa, rallentato da una perdita d’acqua secondo fonti Mercedes: ma questo non gli ha negato la possibilità di ritornare in pista e, quindi, migliorarsi.

L’ingegnere capo della Mercedes, Andrew Shovlin, ha dichiarato: “Non è stata una soluzione rapida e ha ritardato considerevolmente il nostro programma pomeridiano, non completando il lavoro previsto”.

Il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, è stato il punto di riferimento per gran parte della giornata, prima che Perez migliorasse con meno di due ore dalla fine.

Vettel non ha mai migliorato il suo 1m29.319s, ed è scivolato al terzo posto nella classifica finale.

Il tedesco è stato uno dei sette piloti a completare 100 giri mentre le squadre hanno cercato di recuperare una giornata deludente di test di martedì, interrotta da pioggia persistente.

Tra questi stakanovisti troviamo anche il debuttante in F1 della Red Bull, Dan Ticktum, che ha collezionato 134 giri, secondo solo ai 143 giri di Alex Albon.

Ticktum ha concluso al nono posto, a 1,8 secondi dalla vetta, mentre ha segnato un importante obiettivo per il 2019 testando la Red Bull RB15.

Il suo significativo chilometraggiopermetterà alla Red Bull di capire i problemi di assetto che l’hanno afflitta nelle prime due gare della stagione, limitandone le prestazioni.

Oggi Mick Schumacher si è reso disponibile con l’Alfa Romeo, completando 70 giri e chiudendo in sesta posizione.

Daniil Kvyat è balzato al quinto posto mentre completava le prove di gomme Pirelli, stabilendo 1m29.911 al penultimo giro della sua giornata fatta da 111 giri in totale.

PosDriverTeamTimeGapLaps
1George RussellMercedes1’29.029101
2Sergio PerezRacing Point1’29.095+0.066s60
3Sebastian VettelFerrari1’29.319+0.290s102
4Carlos SainzMcLaren1’29.795+0.766s20
5Daniil KvyatToro Rosso1’29.911+0.882s111
6Mick SchumacherAlfa Romeo1’29.998+0.969s70
7Alexander AlbonToro Rosso1’30.037+1.008s143
8Lance StrollRacing Point1’30.049+1.020s35
9Dan TicktumRed Bull1’30.856+1.827s134
10Romain GrosjeanHaas1’30.903+1.874s86
11Fernando AlonsoMcLaren1’31.006+1.977s69
12Pietro FittipaldiHaas VF-191’31.209+2.180s48
13Lando NorrisMcLaren1’31.303+2.274s72
14Jack AitkenRenault1’31.500+2.471s103
15Nicholas LatifiWilliams1’32.198+3.169s100

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com