Pubblicità

CIRCUIT DE BARCELONA-CATALUNYA, SPAIN – FEBRUARY 21: Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15 during the Barcelona February testing at Circuit de Barcelona-Catalunya on February 21, 2019 in Circuit de Barcelona-Catalunya, Spain. (Photo by Mark Sutton / Sutton Images)

Gasly ha avuto un inizio di stagione difficile, ma è riuscito a segnare il suo miglior risultato della stagione con il sesto posto, oltre a segnare il giro più veloce, nel Gran Premio della Cina.

Ma anche se Gasly ha ancora molta strada da fare prima di essere in grado di sfidare adeguatamente il compagno di squadra Max Verstappen, Horner è convinto che i problemi di cui il francese sta soffrendo vengano superati.

“Penso che abbia fatto un passo avanti questo fine settimana”, ha detto Horner. “Penso che non sia ancora completamente a suo agio all’interno della vettura in questo momento, non da un adattamento fisico, ma penso che sia in procinto di dover affinare il suo stile per ottimizzare al meglio le caratteristiche della vettura.

“Penso che ovviamente si stia rivelando una sfida per lui, ma sta facendo progressi e il giro più veloce alla fine della gara gli darà anche una certa confidenza.”

Gasly è stato fermato in ritardo per montare gomme morbide in Cina, quindi ha potuto fare il miglior giro della gara.

Il pilota francese ha detto che la sua corsa solitaria per finire sesto in Cina gli ha permesso almeno di sperimentare con il suo stile di guida per cercare di capire di più la macchina.

“Penso che ci sia ancora molto lavoro da fare”, ha detto. “Ero abbastanza solo per tutta la gara, quindi ho provato molte cose diverse con la guida, cercando di capire cosa posso fare all’interno della macchina per aggirare la cosa principale con la quale ancora lotto e ottenere ancora più risposte.

“Ma penso che sappiamo cosa migliorare, so cosa migliorare anche dalla mia parte. Quindi speriamo di fare un passo migliore ogni fine settimana. “

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com