Pubblicità

Dopo la vittoria della scorsa settimana di Cooper Webb ed il podio di Eli Tomac in rimonta, l’americano della Kawasaki era alla ricerca di risultati importanti. Li ha trovati a Tampa dove, davanti all’infiammato pubblico del settimo round AMA Supercross a Tampa – in Florida -, Tomac è riuscito a conquistare la vittoria ed a strappare la tabella rossa a Ken Roczen. Almeno per il momento.

450

La sorpresa della prima curva è uno stratosferico Vince Friese che conquista la holeshot davanti ad Adam Cianciarulo ed al compagno di squadra Eli Tomac. I due ufficiali Kawasaki conquistano la prima posizione in una serie di tornate lasciando Friese in balia del tornato Stewart – Webb che sta arrivando alle sue spalle. Stewart trova un altro ritmo e passa Friese costretto all’errore sulla sabbia di Tampa. Webb, nel frattempo, viene raggiunto anche da Ken Roczen che, in questo settimo round AMA Supercross a Tampa cerca di ritrovare la vittoria dopo una lunga astinenza. L’attacco di Tomac su Cianciarulo non si fa attendere più di tanto ed il pilota di Cortez vince lo scontro.

Eli Tomac, nel frattempo, conquista la prima posizione e la conduce. Webb conquista la terza posizione su Stewart mentre, più avanti, Adam Cianciarulo è a terra. L’americano della KTM si porta secondo braccato dal 27 dell’Husqvarna. Nel finale Stewart sbaglia e ne approfitta Ken Roczen. Vince la prova Eli Tomac davanti a Cooper Webb ed a Ken Roczen. L’americano strappa la prima posizione al tedesco andando a 4 lunghezze dal pilota Honda.

250

Poco spettacolo in questo settimo round AMA Supercross a Tampa per la classe 250cc. Shane McElrath conduce la prova davanti a Jeremy Martin ed a Jordon Smith. Alle spalle del pilota Kawasaki si pone l’Honda di Chase Sexton che, non contento, aggancia anche Martin.

Quando tutto sembra concluso, Sexton passa Martin mentre, in testa, McElrath esce fuori dalla pista sbagliando. La battaglia si infiamma ma, alla fine, è il pilota Yamaha a vincere la prova davanti a Sexton ed a Martin.

CLICCA QUI per vedere i risultati completi gentilmente offerti dagli amici di MXBars.net

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

Rispondi