Sam Lowes (EG 0,0 Marc VDS) fa gli onori di casa al BMW M Grand Prix of Styria in Moto2 grazie al proprio miglior tempo da 1’28”733 crono imbattuto nel pomeriggio. La FP2 vede però Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) imporsi in testa alla classifica dei tempi ma il romagnolo resta al settimo posto nella combinata. Remy Gardner (Onexox TKKR SAG Team) è secondo sia nella FP1 che nella FP2 seguito dal vincitore del Gran Premio d’Austria, Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) terzo assoluto.

Con le temperature della pista superiori ai 50°, non sono molti i piloti che migliorano i propri riferimenti mattutini. I protagonisti della classe di mezzo si concentrano allora sulla preparazione della gara e Bezzecchi è stato davvero impressionante. Hector Garzo (Flexbox HP 40) è secondo alle spalle di Bez dimostrando a sua volta di aver ingranato la marcia in vista della gara di domenica.

Jorge Navarro (+ EGO Speed Up) e Somkiat Chantra (Idemitsu Honda Team Asia) hanno migliorato il ritmo nei passaggi finali vedendo Garzo scendere in quinta posizione anche se i tempi complessivi sono rimasti invariati.

Al termine del venerdì, Lowes resta l’uomo da battere in vista delle qualifiche di sabato, nonostante il 12° posto in FP2, Gardner ha dimostrato di sapersi ritagliare uno spazio nelle prime posizioni e non si farà problemi a dimostrarlo. Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini Moto2) è 25° nella sessione pomeridiana ma resta il quarto assoluto a meno di un decimo da Lowes. Il leader del campionato Luca Marini (SKY Racing Team VR46) e Augusto Fernandez (EG 0,0 Marc VDS) sono distaccati da un centesimo di secondo e ricoprono rispettivamente la quinta e la sesta posizione, davanti a Bezzecchi.

Aron Canet (Openbank Aspar Team) è caduto alla curva 1 al termine della FP2 restando al 13° posto al termine della FP2. Lo spagnolo, in sella ad una Speed Up, è l’unico pilota a non guidare una Kalex nella top 10 della combinata. Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) e Marcel Schrötter (Liqui Moly Intact GP).

La Top 10 combinata:

1. Sam Lowes – (EG 0,0 Marc VDS) – 1:28.733
2. Remy Gardner – (Onexox TKKR SAG Team) + 0,016
3. Jorge Martin – (Red Bull KTM Ajo) + 0,060
4. Nicolò Bulega – (Federal Oil Gresini Moto2) + 0,081
5. Luca Marini – (SKY Racing Team VR46) + 0.117
6. Augusto Fernandez – (EG 0,0 Marc VDS) + 0,118
7. Marco Bezzecchi – (SKY Racing Team VR46) + 0,137
8. Aron Canet – (Openbank Aspar Team) + 0,187
9. Enea Bastianini – (Italtrans Racing Team) + 0,318
10. Marcel Schrötter – (Liqui Moly Intact GP) + 0,476