Moto2: Jorge Navarro il più veloce a Valencia, seguito da Marini e Di Giannantonio, che fa sua la FP2

A Valencia il più veloce di giornata è Jorge Navarro, che porta la sua Speed Up a comandare la classifica combinata dei tempi grazie al tempo di 1’34.855 ottenuto al termine delle FP1. Navarro non è riuscito però a ripetersi nella seconda sessione, peggiorando il suo tempo in 1’35.158. Stessa sorte toccata a Luca Marini. Anche per il pilota SKY Racing Team VR46 la migliore prestazione è stata ottenuta nel primo turno, senza riuscire a migliorarsi nella seconda tornata in pista. Una condizione che è stata comune a molti piloti.

Chi invece è riuscito a fare la differenza, seppure risicata in pochi millesimi, è stato Fabio Di Giannantonio, primo nelle FP2 con il tempo di 1’34.893 che gli ha permesso di chiudere al terzo posto la combinata dei tempi di giornata.

La sfida tra i diretti avversari per la lotta al titolo, ovvero Enea Bastianini e Sam Lowes, vede spuntare l’inglese come migliore di giornata. Lowes ottiene il quarto tempo assoluto grazie all’ 1’34.957 ottenuto nella prima frazione. Enea Bastianini invece fa registrare il suo miglior tempo nella seconda sessione di prove. Il cronometro si ferma sul tempo di 1’35.012 che nella FP2 vale il terzo posto alle spalle di Fabio Di Giannantonio e di Sam Lowes. Non male, nonostante la scivolata alla curva 6.

Al termine delle due sessione troviamo gli altri piloti italiani occupare posizioni a scendere dalla decima, occupata da Baldassarri a precedere Manzi. Bezzecchi è 14esimo, Corsi, Bulega e Dalla Porta occupano dalla 23sima alla 25esima posizione della combinata.

Credito fotografico – Twitter Jorge Navarro