Moto2: Stefano Manzi è il poleman a Valencia. Paura per Sam Lowes in FP3

Stefano Manzi è il pilota più veloce al termine delle sessioni di qualifiche che determinano la griglia di partenza per il GP de la Comunitat Valenciana in programma domani. Il pilota in sella alla MV Agusta Forward Racing ha ottenuto il miglior tempo in 1’34.418 precedendo lo spagnolo Hector Garzo sulla Kalex del team Flexbox HP 40 (+0.013). Chiude la prima fila Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) distanziato da Manzi di 76 millesimi.

Stefano Manzi riporta in alto il nome della MV Agusta e diventa uno dei protagonisti in vista della gara di domani. Gara che potrebbe essere decisiva per le sorti del mondiale. Enea Bastianini conduce infatti la classifica generale con 184 punti, mentre il suo inseguitore, Sam Lowes (178 punti) oggi non ha avuto vita facile in pista. Il britannico è stato autore in FP3 di una spaventosa caduta. La moto imbizzarita ha finito per colpire il casco ed il braccio del pilota, facendo temere in un primo momento una frattura al polso. Accompagnato al centro medico della pista dopo un’accesa discussione con i commissari di gara. Dopo i controlli di rito è stata esclusa qualsiasi frattuta e Lowes è tornato in pista per la qualifica ottenendo il 18esimo tempo totale.

Tornando alla griglia di partenza da segnalare l’ottimo quarto posto di Fabio Di Giannantonio (1’34.524) che apre la seconda fila composta da Martin e Ramirez. Terza fila per Lorenzo Baldassarri, ottavo, mentre Luca Marino è decimo davanti a Simone Corsi. Enea Bastianini partirà dal centro dello schieramento in 12esima posizione, con il compito appunto di tenere a bada un Lowes forse deconcentrato dalla prestazione odierna. Nicolò Bulega è 14esimo, Lorenzo Dalla Porta 24esimo.

In vista della corsa al titolo ricordiamo che restano ancora matematicamente in gioco anche Luca Marini, attualmente terzo con 165 punti, e Marco Bezzecchi, quarto a quota 155 punti.

1

62

Stefano MANZI

ITA

MV Agusta Forward Racing

MV Agusta

266.5

1’34.418

2

40

Hector GARZO

SPA

Flexbox HP 40

Kalex

272.8

1’34.431

0.013 / 0.013

3

72

Marco BEZZECCHI

ITA

SKY Racing Team VR46

Kalex

272.8

1’34.494

0.076 / 0.063

4

21

Fabio DI GIANNANTONIO

ITA

MB Conveyors Speed Up

Speed Up

268.5

1’34.524

0.106 / 0.030

5

88

Jorge MARTIN

SPA

Red Bull KTM Ajo

Kalex

273.9

1’34.647

0.229 / 0.123

6

42

Marcos RAMIREZ

SPA

Tennor American Racing

Kalex

275.0

1’34.705

0.287 / 0.058

7

23

Marcel SCHROTTER

GER

Liqui Moly Intact GP

Kalex

270.7

1’34.730

0.312 / 0.025

8

7

Lorenzo BALDASSARRI

ITA

Flexbox HP 40

Kalex

267.5

1’34.757

0.339 / 0.027

9

64

Bo BENDSNEYDER

NED

NTS RW Racing GP

NTS

265.4

1’34.769

0.351 / 0.012

10

10

Luca MARINI

ITA

SKY Racing Team VR46

Kalex

271.7

1’34.798

0.380 / 0.029

11

24

Simone CORSI

ITA

MV Agusta Forward Racing

MV Agusta

265.4

1’34.802

0.384 / 0.004

12

33

Enea BASTIANINI

ITA

Italtrans Racing Team

Kalex

272.8

1’34.826

0.408 / 0.024

13

97

Xavi VIERGE

SPA

Petronas Sprinta Racing

Kalex

270.7

1’34.864

0.446 / 0.038

14

11

Nicolò BULEGA

ITA

Federal Oil Gresini Moto2

Kalex

271.7

1’34.899

0.481 / 0.035

15

9

Jorge NAVARRO

SPA

MB Conveyors Speed Up

Speed Up

269.6

1’34.949

0.531 / 0.050

16

16

Joe ROBERTS

USA

Tennor American Racing

Kalex

269.6

1’34.966

0.548 / 0.017

17

12

Thomas LUTHI

SWI

Liqui Moly Intact GP

Kalex

268.5

1’35.140

0.722 / 0.174

18

22

Sam LOWES

GBR

EG 0,0 Marc VDS

Kalex

269.6

1’35.413

0.995 / 0.273

Credito Fotografico – Twitter MV Agusta Forward Racing