La pandemia ci ha cambiati, l’attenzione che prestiamo all’ambiente è aumentata. Renault non si è fatta trovare impreparata e presenta sul mercato la nuova Twingo full Electric, perfetta per i percorsi urbani. La city car simbolo della casa automobilistica francese, porta ora sul mercato la combo perfetta tra comfort nella guida e performance.

Le novità sono moltissime, quindi senza perdere tempo vediamo le principali. I punti di forza riguardano soprattutto la maneggevolezza durante la guida. Grazie alla vivacità elettrizzante del suo motore, R80 con 60 kw di potenza, consente di raggiungere l’accelerazione da 0 a 50km/h in soli 4 secondi.

La vera novità di questa macchina, risiede nella rapidità di ricarica del veicolo. E’ sufficiente una pausa di mezz’ora collegata a una colonnina da 22 kW per acquisire fino a 80 chilometri di autonomia in ciclo misto, tale autonomia consente di effettuare spostamenti urbani fino a una settimana senza ricaricare.

Compatta all’esterno ma grande dentro, questo nuovo modello continua a mantenere tutte le caratteristiche delle auto a motore termico. L’allerta pedoni e l’offerta Renault Easy Connect, per una mobilità connessa, sia dentro che fuori dal veicolo, ne sono un esempio.

Twingo Electric riprende il design sbarazzino, la personalità frizzante e il potenziale di personalizzazione unico di Twingo, arricchendoli di dettagli che valorizzano e sottolineano i vantaggi di un’auto elettrica.

Perfettamente adatta nel contesto urbano, grazie alla sua compattezza, Twingo Electric si presenta come la scelta ideale per chi vuole puntare su un’auto amica dell’ambiente ma allo stesso tempo performante.

 «Al passo con i tempi, Twingo Electric accompagna la transizione energetica della nostra mobilità … a modo suo: grazie alla motorizzazione elettrica, la personalità e i vantaggi ben noti di Twingo non possono che risaltare ancor di più!»  

Stéphane Wiscart, Vicedirettore Programma Renault Twingo

Rispondi