L’edizione 2021 del Tourist Trophy è stata cancellata a causa dell’incertezza sullo sviluppo della pandemia di COVID-19, seguendo il destino dell’edizione 2020, anch’essa annullata sempre per colpa del coronavirus.

Le date per il TT 2021 sono state svelate non molto tempo dopo la cancellazione dell’edizione 2020.

Ma, con la continua incertezza sullo sviluppo del COVID-19, nonostante l’arrivo imminente dei vaccini, gli organizzatori hanno preso la decisione di annullare l’evento del 2021.

Il ministro delle Imprese di Manx Laurence Skelly ha affermato che il TT ritornerà più grande e migliore di sempre, rassicurando tutti coloro che avevano prenotato il viaggio e albergo per quelle date su un possibile rimborso.

Skelly ha aggiunto che è stata presa in considerazione la decisione di posticipare il TT a un’altra data, ma il potenziamento di alcune infrastrutture e la complessità di ospitare due settimane di gare e un afflusso di turismo per la popolazione locale lo hanno reso impossibile.

Skelly ha anche sottolineato che il rischio implicato nel facilitare le migliaia di volontari necessari per correre il TT, così come le migliaia di fan che fanno il pellegrinaggio annuale, era troppo grande nei tempi attuali.

Sebbene i vaccini per combattere il COVID-19 si stiano avvicinando alla produzione e distribuzione di massa, non è stata fornita alcuna tempistica per quando ciò avverrà.

Questa è la prima volta dalla seconda guerra mondiale che il TT è stato cancellato per due anni consecutivi.

Nessuna decisione è stata presa per quanto riguarda il Classic TT e il Manx Grand Prix, che si svolgeranno ad agosto.

Rispondi