Pubblicità

La stagione AMA Supercross 2020 è stata una delle più strane proprio a causa della pestilenza Covid-19 che ha colpito in maniera irreparabile la società e, di conseguenza, anche lo sport. Le aspettative erano grandi e non sono state deluse da alcuni piloti mentre altri le hanno totalmente mancate. Il power ranking dei piloti AMA Supercross non perdona e queste sono le prime posizioni.

AMA Supercross 450

Al primo posto spicca il sempreverde, per antonomasia, Eli Tomac. L’alfiere Kawasaki ha portato la sua KXF 450 al successo nella massima categoria del supercross mondiale conquistando un titolo a mani basse su dei rivali che non sono riusciti mai ad essere tanto costanti quanto l’Apache.

Al secondo posto troviamo colui il quale avrebbe dovuto confutare la superiorità del campione AMA National 2019, ossia Cooper Webb. Il pilota ufficiale di Mattighofen non è riuscito a riconfermarsi campione malgrado ottime performance alternate a pessime prove. Una medaglia d’argento che, per molti, sarebbe potuta essere tramutata facilmente in una di bronzo.

Terzo posto conteso e affidato ad un pilota dal quale ci si aspetta molto, tanto, forse troppo. Ken Roczen è tornato, anzi no, se n’è andato, non lo sa nemmeno lui. Prima il braccio, poi l’asma, la fatica e la vecchiaia in un ragazzo non ancora trentenne non possono diventare dei deficit così grossi.

AMA Supercross 250

La stagione 2020 è stata imprevedibile con già detto ma il talento non è mai venuto meno nei giovanissimi contendenti al titolo della classe Lites. Austin Forkner occupa stabilmente la prima posizione completando il dominio Kawasaki anche nella classe cadetta. Un elemento importante anche in ottima motocross mondiale quello dato dalla casa giapponese in un anno di cross indoor e outdoor.

Jett Lawrence e Justin Cooper si aggiudicano rispettivamente il secondo e il terzo gradino del podio di una classifica molto più che aleatoria. Ovviamente, questo ranking è molto, per così dire, dai toni scherzosi ma, al contempo, riflette il pensiero di una fetta di uditorio non indifferente.

La stagione AMA Supercross è alle porte, lo spettacolo è per domenica 17 gennaio con il primo round di Houston al NGR Stadium.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

Rispondi