Per la prima volta in carriera in Moto3 Jeremy Alcoba (Indonesian Racing Gresini Moto3) partirà dalla pole position. Il pilota spagnolo è il grande protagonista delle qualifiche del Gran Premio di Olanda ad Assen. In 1:41.194 precede di 212 millesimi Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) seguito a sua volta da Dennis Foggia (Leopard Racing).

Tanta lotta in Q2

In lotta per la pole tra gli altri ci sono Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo), Xavier Artigas (Leopard Racing), Lorenzo Fellon (SIC58 Squadra Corse), Izan Guevara (Gaviota GASGAS Aspar Team), Niccolò Antonelli (Avintia Esponsorama Moto3) e Gabriel Rodrigo (Indonesian Racing Gresini Moto3). L’argentino è autore di un gran numero alla curva 15 e riesce a non cadere. Kaito Toba (CIP Green Power) si porta in testa con soli quattro millesimi di vantaggio su Alcoba che però torna davanti in 1:41.808.

Sergio Garcia (Gaviota GASGAS Aspar Team) conquista la prima posizione provvisoria ma poi viene superato da Fenati. Alla bandiera a scacchi però il migliore è Alcoba che si regala così la sua prima pole position.

Chi partirà in top ten?

Ad aprire la seconda fila troviamo Garcia mentre subito dietro di lui scatteranno Toba e Rodrigo. Settima casella per Antonelli davanti a Darryn Binder (Petronas Sprinta Racing) e Artigas; Masia completa la top ten.

Acosta non idoneo per la Q2

Dopo la caduta che nel corso della FP3 ha visto coinvolti Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo), Riccardo Rossi (BOE Owlride), Stefano Nepa (BOE Owlride) e Ryusei Yamanaka (Carxpert PrüstelGP), il leader del mondiale non ha potuto prendere parte alla Q2 a causa del trauma toracico che gli è stato riscontrato. Nel caso in cui venisse dichiarato idoneo dopo i controlli medici previsti per domattina, Acosta partirà 18°. Anche Rossi e Nepa sono stati trasportati all’ospedale per ulteriori accertamenti. Nessuno di loro ha riportato conseguenze.

Questi sono i primi dieci alla fine delle qualifiche della classe cadetta:
1. Jeremy Alcoba (Indonesian Racing Gresini Moto3) – 1:41.194
2. Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) + 0.212
3. Dennis Foggia (Leopard Racing) + 0.278
4. Sergio Garcia (Gaviota GASGAS Aspar Team) + 0.279
5. Kaito Toba (CIP Green Power) + 0.285
6. Gabriel Rodrigo (Indonesian Racing Gresini Moto3) + 0.340
7. Niccolò Antoenlli (Avintia Esponsorama Moto3) + 0.473
8. Darryn Binder (Petronas Sprinta Racing) + 0.561
9. Xavier Artigas (Leopard Racing) + 0.684
10. Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo) + 0.809

PER TUTTI I RISULTATI CLICCA QUI

Foto: MotoGP.com