Pubblicità

Credits Photo: Danilo Russo

E’ il due volte campione DTM, Marco Wittmann, a conquistare la vittoria nella seconda manche del round DTM a Zolder. La BMW del Walkenhorst Motorsport ha preceduto la Mercedes HRT di Maximilian Gotz e la Ferrari Red Bull del neozelandese Lawson.

Ancora una vittoria dalla pole position dopo il primo posto conquistato Van Der Linde nella giornata di sabato. Anche il sudafricano dell’Audi, infatti, era scattato dalla pole position strappando un tempo fenomenale sullo spigoloso circuito belga.

Nemmeno una safety car può fermare l’avanzata repentina di Wittmann che mantiene un ritmo superiore a tutti gli altri. In questo round DTM a Zolder, la BMW ritorna alla vittoria dimostrando come, anche nel GT3, possa essere una casa molto competitiva.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

Rispondi