Pubblicità

Doveva arrivare il rally di casa in Belgio per una grande vittoria di Thierry Neuville assieme al suo nuovo navigatore Martijn Wydaeghe.

Una giornata trionfale anche per la Hyundai che ha potuto festeggiare una doppietta grazie al secondo posto svolto Craig Breen. Il britannico  ha provato a tenere il passo del compagno ma le sue velleità di vittoria non sono andate oltre il primo giorno di gara. Terza la prima delle Toyota quella di Kalle Rovanpera.

Neuville con la prestazione in terra belga ha dimostrato che senza errori o problemi di guida, con un week end perfetto, riesce ad avere un passo per poter lottare per la vittoria. Con questa affermazione e la battuta di arresto di Ogier, Neuville agguanta la seconda posizione a pari punti con Evans. La distanza da Ogier è ancora considerevole con i suoi 38 punti di vantaggio ed ancora quattro gare da svolgere.

Anche Elfyn Evans si fa superare dal compagno Kalle Rovanpera. Il campione del mondo in carica, non è andato oltre il quinto posto che gli consente di contenere l’attacco di Neuville. Nel mondiale costruttori Toyota comanda con 348 punti, davanti alla Hyundai che si avvicina a quota 307.

Daniele Amore

Pubblicità

Rispondi