Pubblicità

Il Campionato del Mondo Superbike fa tappa a Magny-Cours per il GP di Francia: Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) conquista la sua seconda vittoria di questo weekend resistendo alla grande pressione del suo avversario principale nella lotta per il titolo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) per tutti i dieci giri della Tissot Superpole Race.

I PRIMI TRE…

Rea e Razgatlioglu partono davanti: Razgatlioglu va in testa al secondo giro alla curva 5. Rea mette pressione a Razgatlioglu e all’ultimo giro alla chicane Imola sorpassa il portacolori Yamaha. La prima posizione del nordirlandese dura però per pochi istanti dato che Razgatlioglu risponde quasi subito con un grande sorpasso all’interno alla curva 15.

Terzo posto per Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) che torna su quel podio che gli mancava da Donington Park e che si mette alle spalle Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK).

LA SECONDA FILA DI GARA 2

Locatelli in Gara 2 aprirà la seconda fila davanti a Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati) che porta a casa un quinto posto in Superpole Race dopo la difficile giornata di ieri. Accanto a lui sullo schieramento ci sarà colui che vedremo al suo fianco nel 2022, ovvero Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team).

LA TERZA FILA

Alvaro Bautista (Team HRC) partirà dalla settima casella davanti a Chaz Davies (Team GoEleven) e Leon Haslam (Team HRC). Tutte e cinque le Case quindi in Gara 2 partiranno nelle prime nove posizioni.

1 Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK)

2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +0.352

3. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +5.634

4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +6.995

5. Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati) +7.836

6. Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team) +8.471

7. Alvaro Bautista (Team HRC) +9.867

8. Chaz Davies (Team GoEleven) +10.420

9. Leon Haslam (Team HRC) +11.677

Foto: WSBK

Pubblicità

Rispondi