Oliver Rowland si è congedato da Nissan e.dams per unirsi a Mahindra Racing in vista del Campionato del Mondo ABB FIA Formula E 2021/22, dove farà coppia con il collega britannico Alexander Sims.

Il 29enne ha tre stagioni complete alle spalle in Formula E e si è assicurato cinque pole position, cinque podi e una vittoria in gara. Oliver Rowland ha fatto il suo debutto in Formula E con Mahindra a Punta del Este nel 2015, al posto dell’infortunato Nick Heidfeld dopo l’infortunio del tedesco a Putrajaya.

“Sono molto entusiasta di unirmi a Mahindra Racing per la Stagione 8”, ha detto Rowland. “Passando a una nuova squadra ci sarà ovviamente un periodo di transizione, ma penso che, con la combinazione della mia esperienza in Formula E e dei risultati del team della scorsa stagione, abbiamo il potenziale per ottenere grandi cose insieme.”

La stagione 2021/22 segnerà la seconda stagione di Sims con Mahindra. Il 33enne ha ottenuto un memorabile secondo posto per Mahindra a Roma la scorsa stagione ed è stato vincitore a Diriyah durante il suo periodo con BMW i Andretti Motorsport.

“Mi è piaciuto lavorare con tutti nel team in questa stagione e abbiamo imparato molto con il progredire dell’anno e abbiamo ottenuto alcuni risultati forti”, afferma Sims. “C’è il potenziale per ottenere di più nella Stagione 8 e lavoreremo sodo per applicare gli insegnamenti da questa stagione alla prossima. Non vedo l’ora di lavorare con Oliver che è chiaramente molto veloce e un grande pilota”.

Rispondi