La McLaren ha presentato questa sera la sua nuova MCL36 in un evento in diretta streaming sul suo canale Youtube e sarà affidata per la stagione 2022 di Formula 1 al giovane Lando Norris, fresco di rinnovo contrattuale, e Daniel Ricciardo.

La nuova MCL36 è concepita secondo i nuovi regolamenti FIA che mirano a migliorare lo spettacolo e le battaglie in pista ma sicuramente la monoposto che vedremo muovere i primi chilometri in pista sarà diversa da quella che abbiamo visto questa sera. Con questi cambi regolamentari drastici, ogni team cercherà di tenere nascosto il più possibile ogni minimo dettaglio della propria vettura.

Il compito di Norris e Ricciardo è quello di riportare in alto il team di Woking, arrivato quarto lo scorso anno nella classifica costruttori: Norris è alla sua quarta stagione in Formula 1 con la McLaren e cercherà di migliorare il palmares dello scorso anno composto da quattro podi e una pole position, sperando di assaporare la gioia della prima vittoria.

Daniel Ricciardo, invece, ha riportato al successo la McLaren lo scorso anno a Monza dopo un digiuno che durava dal Gran Premio del Brasile del 2012, festeggiando non solo il successo ma anche una doppietta arrivata grazie al secondo posto di Norris. I risultati del 2021 hanno confermato che la risalita della McLaren che si appresta a fare un ulteriore passo per colmare il gap con i team di riferimento della griglia.

Progettata sotto la guida del direttore tecnico James Key e prodotto dal team di Woking, guidato dal direttore operativo Piers Thynne, la MCL36 presenta diversi cambiamenti sorprendenti rispetto alla MCL35M. Il ritorno dell’effetto suolo in Formula 1 cambia la filosofia fondamentale della vettura e fa parte di nuovi regolamenti volti a migliorare le corse riducendo la quantità di flusso d’aria interrotto generato dalle vetture. La MCL36 è spinta dalla power unit Mercedes-AMG F1 M13 E Performance che è stata integrata nel telaio e nel cambio McLaren con il supporto di Mercedes HPP a Brixworth, nel Regno Unito.

I colori portati per la prima volta dal team nel 1960 con il fondatore del team Bruce McLaren sono mantenuti per la stagione 2022, con il color Papaya che continua ad essere predominante nella livrea.

Lando, Daniel e il team porteranno la MCL36 in pista a Barcellona, durante il primo dei due test pre-stagionali in vista della gara di apertura della stagione al Gran Premio del Bahrain 2022 il 20 marzo.