Celestino Vietti (Mooney VR46 Racing Team) è l’assoluto protagonista del Gran Premio del Qatar: parte dalla pole position e batte Aron Canet (Flexbox HP40) con oltre sei secondi di vantaggio. Il terzo posto va a Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) che approfitta del contatto nel finale tra Augusto Fernandez (Red Bull KTM Ajo) e Ai Ogura (Idemitsu Honda Team Asia).

Vietti parte benissimo dalla pole position mentre il campione del mondo Moto3™ Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo) e Fermin Aldeguer (MB Conveyors Speed Up) arrivano troppo forte alla prima curva. Acosta scivola in fondo al gruppo. Canet è il grande protagonista dei primi nove giri e da nono si porta in seconda posizione davanti a Tony Arbolino (Elf Marc VDS Racing Team) e Fernandez. Dopo un’ottima partenza Filip Salač (Gresini Racing Moto2™) vede terminare la sua gara anzitempo al terzo giro.

Al sesto giro Vietti ha nove decimi di margine su Canet mentre Ogura si mette dietro Fernandez e Arbolino. Lowes insegue Canet e Vietti che ha un secondo e mezzo di vantaggio sullo spagnolo e che a sua volta ha un secondo e nove decimi di margine nei confronti di Arbolino, Ogura, Fernandez e Lowes.

Al nono giro alla curva 6 Arbolino perde contatto con Ogura, Fernandez e Lowes mentre per la prima volta il vantaggio di Vietti tocca i due secondi ma Canet non ci sta e accorcia le distanze. Si infiamma la lotta per l’ultimo posto sul podio. Lowes si trova davanti a Fernandez e Ogura senza dimenticare che anche Arbolino è della partita.

Al 14° giro Vietti ha di nuovo due secondi e tre decimi su Canet che ha un notevole margine di sicurezza nei confronti di chi lo insegue. Il terzo posto se lo giocano Ogura, Fernandez, Lowes e Arbolino.

Ci si gioca tutto all’ultima curva quando Ogura e Fernandez si toccano e vedono sfumare le loro speranze di podio. Lowes ne approfitta e termina alle spalle di Vietti e Canet.

GP) e Romano Fenati (MB Conveyors Speed Up).

Questi sono i primi dieci alla bandiera a scacchi:
1. Celestino Vietti (Mooney VR46 Racing Team)
2. Aron Canet (Flexbox HP40) + 6.154
3. Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) + 10.181
4. Augusto Fernandez (Red Bull KTM Ajo) + 10.259
5. Tony Arbolino (Elf Marc VDS Racing Team) + 11.421
6. Ai Ogura (Idemitsu Honda Team Asia) + 12.331
7. Jorge Navarro (Flexbox HP40) + 14.866
8. Joe Roberts (Italtrans Racing Team) + 15.371
9. Cameron Beaubier (American Racing) + 17.368
10. Marcel Schrötter (Liqui Moly Intact GP) + 18.908

Rispondi