Moto2 Mugello: davanti a tutti Aron Canet. Celestino Vietti partirà dalla quarta posizione

Nell’incertezza della pioggia che poteva cadere sul Mugello, Aron Canet firma la pole position della classe Moto2. Suo il miglior tempo al termine della sessione di composizione della griglia. Lo spagnolo ferma il cronometro sul minuto, 51 secondi e 121 millesimi e si aggiudica la prima casella. Segue il connazionale in sella alla KTM Pedro Acosta, con un gap di +0.125. Chiude la prima fila Sam Lowes (+0.158).

Dopo la grande giornata all’insegna del tricolore nella classe MotoGP, la prima bandiera italiana in Moto2 sventola sul quarto posto ottenuto da Celestino Vietti con i colori del Mooney VR46 Racing Team. Alle sue spalle Mattia Pasini con la Gas Gas del Team Aspar, che si porta a casa la quinta posizione in griglia dopo aver ottenuto l’accesso in Q2 con il miglior tempo alla fine della Q1, davanti a Tony Arbolino. Il pilota dell’Elf Marc VDS Racing Team in Q2 riesce a conquistare l’ottavo tempo alle spalle di Ogura e Roberts.

Lorenzo Dalla Porta è 11esimo, Alessandro Zaccone 22esimo, Simone Corsi 25esimo, mentre Niccolò Antonelli è solo 28esimo.