Pubblicità

Il pilota dell’Aprilia Aleix Espargaro è arrivato alla sua gara di casa pieno di fiducia e ha ottenuto il miglior tempo al termine della prima giornata di prove del Gran Premio di Catalogna sul tracciato di Barcellona.

La casa di Noale chiude il venerdì spagnolo con una doppietta nella classifica dei tempi, grazie al secondo posto di Maverick Viñales ed entrambi gli spagnoli sono desiderosi di ottenere un buon risultati sulla gara di casa.

Aleix Espargaro è andato a podio nelle ultime quattro gare e di fronte al pubblico di casa, vuole ripetere la performance di arrivare nei primi tre e non nasconde l’ambizione di puntare al gradino più alto del podio.

“Sì, sono molto felice”, ha detto Espargaro. “Non potete immaginare come sia arrivare qui nel mio GP di casa dopo quattro podi consecutivi e in lotta per il titolo. Oggi sono stato molto concentrato e ho finito in prima posizione. Lo so che è solamente venerdì ma è positivo partire col piede giusto e avere il giusto feeling sia con la moto che con la pista.”

“Barcellona è una pista molto difficile perché è molto, molto scivolosa e la moto gira parecchio. Quindi sono molto contento della prestazione”.

Per il 32enne, cresciuto a due passi dal Circuito di Catalunya, venerdì è stata una piacevole indicazione dei progressi della moto, ma la vittoria di domenica è il vero obiettivo.

“Abbiamo una possibilità. Sono andato abbastanza bene oggi e ho fatto una pole position qui con la Suzuki, quindi farò del mio meglio.

“Sarà molto bello lottare per una pole position nel mio GP di casa ma per me la cosa più importante è cercare di capire qual è la gomma migliore per gli ultimi sei giri della gara. Voglio davvero vincere domenica. Quindi anche la pole position è importante, è anche bella, ma è più importante avere un buon passo”.

Pubblicità

Rispondi