Pubblicità

Jack Miller passerà alla KTM nel 2023 dopo aver firmato un contratto biennale con la casa austriaca.

Il 27enne si schiera accanto a Brad Binder e correrà la sua nona e decima stagione nella classe regina sulla KTM RC16 dopo aver firmato un contratto che lo vede ancora una volta con i colori della Red Bull KTM Factory Racing.

“Ovviamente conosciamo Jack da quando ha esordito con Aki e il nostro programma Moto3 ed è un grande piacere portare un pilota delle sue capacità nella nostra struttura MotoGP”, ha affermato Pit Beirer, capo della KTM.

“Ci ha lasciato un’impressione positiva e siamo rimasti in contatto. L’approccio e l’atteggiamento di Jack nei confronti delle corse sono molto simili ai nostri. Sono molto orgoglioso che torni di nuovo alla Red Bull KTM e sarà una grande aggiunta alla nostra missione”.

Miller ha compiuto 27 anni lo scorso gennaio, ma ha già più di un decennio di esperienza nei Gran Premi, tra cui nove vittorie e quasi 30 podi in entrambe le classi Moto3 e MotoGP. Il 2014 è stato il periodo più prolifico della sua carriera fino a quando una unione con la squadra Red Bull KTM Ajo di Aki Ajo lo ha visto ottenere sei vittorie e perdere solo il titolo Moto3 e passando in MotoGP la stagione successiva.

Miller si lavorerà di nuovo con Francesco Guidotti dopo aver lavorato con l’attuale Team Manager della Red Bull KTM Factory Racing per tre dei suoi otto anni in MotoGP al Pramac Ducati.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

Rispondi