Pubblicità

Veni, vidi, vici : debutto vittorioso nell’GT Open per Dinamic Motorsport in Gara 1 a Monza, con l’eroe locale (in senso stretto: è nato a Monza!) Riccardo Cazzaniga e l’esperto pilota GT  austriaco Klaus Bachler hanno conquistato una bella vittoria in una corsa rocambolesca. La pioggia è stata la protagonista indesiderata di sabato e ha provocato direttamente o indirettamente diversi incidenti e quattro periodi di safety-car, con la gara che alla fine si è chiusa per una bandiera rossa a quattro minuti dalla fine.

Esordio vincente per Cazzaniga-Bachler e la Dinamic Porsche in una rocambolesca gara 1 sul bagnato a Monza.

Florian Scholze-Alain Valente (Mercedes – Team GT) sono giunti secondi assoluti e hanno vinto la classe Pro-Am davanti alle due Ferrari Kessel Racing di Ziemian-Jefferies e Cuhadaroglu-Fumanelli. In Am, sesto successo stagionale per Alexander Hrachowina-Martin Konrad (Mercedes-Mann Filter Team Landgraf) davanti a Stephen Earle-Erwin Zanotti (Ferrari – Kessel Racing) e Pascal Bachmann (Aston Martin – Street Art Racing).

VITTORIA MCLAREN IN GARA 2

Nick Moss e Joe Osborne si sono ritrovati con la vittoria, cogliendo il loro terzo successo stagionale al volante della McLaren 720S di Optimum Motorsport in una divertentissima Gara 2 del GT Open a Monza, con tempo asciutto dopo la forte pioggia di ieri.

La coppia britannica mantiene perfettamente viva la sua corsa al titolo, a soli 4 punti dall’Oregon Team Lamborghini di Benja Hites-Leonardo Pulcini, oggi secondi. La parte sfortunata per la squadra italiana è che l’auto di Kevin Gilardoni-Glenn Van Berlo ha dovuto ritirarsi per un problema tecnico, non segnando punti per la prima volta in questa stagione e perdendo il vantaggio dei punti, ma non le loro possibilità in quanto sono terzi in classifica a 10 punti dalla vetta.

Terzo e ancora sul podio, Steve Jens-Sébastien Baud (Mercedes – GetSpeed) mentre Dexter Müller-Yannick Mettler (Mercedes – SPS) hanno conquistato la loro prima vittoria Pro-Am davanti a Fumanelli-Cuhadaroglu (Ferrari – Kessel Racing), che ora conquistano in testa alla classifica Pro-Am di un punto, visto il nuovo ritiro di Basz-Jedlinski (Audi – Olimp Racing).

Alex Hrachowina e Martin Konrad (Mercedes – Team Landgraf) si sono assicurati il ​​titolo Am con una nuova vittoria, battendo Giuseppe Cipriani (Lambo – Barone Rampante) e Osieka-Nana (Mercedes – GetSpeed).

RISULTATI GARA 1

RISULTATI GARA 2

CLASSIFICA DOPO MONZA

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com