Per Alfa Romeo Giulia e Stelvio è arrivato il momento del rinnovamento di mezza vita. Una serie di aggiornamenti mirati che migliorano le caratteristiche di stile e tecnologia senza intaccare le caratteristiche tipiche della casa del Biscione. Vengono confermati il perfetto bilanciamento dei pesi, la dinamica di guida al top del segmento migliorando soluzioni tecnologiche e motoristiche per restare al vertice dal punto di vista prestazionale. Piccoli aggiornamenti di stile per amalgamarsi con il nuovo corso stilistico iniziato con la Tonale.

Nuovo sguardo

La griglia anteriore aggiorna il logo Alfa Romeo con nuova fanaleria “3+3” e tecnologia Full-LED Adaptive Matrix ed Adaptive Front Lighting System per la regolazione continua dei fari anabbaglianti ed il “Glare-Free High Beam Segmented Technology” per evitare l’abbagliamento ai veicoli nel senso opposto. Infine, il “Welcome and Goodbye” che attiva una firma luminosa specifica ogni volta che il guidatore chiude o apre l’auto. Anche il layout dei gruppi posteriori adottano la tecnologia LED con copertura in finitura trasparente mentre quelli della Nuova Giulia e fumé con finitura nero lucido per la Stelvio

Nuovo quadro strumenti totalmente digitale

Le Nuove Giulia e Stelvio sono dotate della tecnologia più avanzata per assicurare una esperienza connessa e confortevole. La strumentazione dallo storico design “a cannocchiale”, con schermo in TFT da 12,3” offre nuove informazioni sulla vettura e i parametri relativi alle tecnologie di guida autonoma. Il design può essere personalizzato con tre stili: Evolved, che valorizza l’area centrale pur mantenendo i 2 quadranti laterali.  Relax, che punta sul comfort con l’assenza dei due quadranti. Infine, Heritage, che si ispira ai modelli iconici del marchio degli anni ’60 e ’70, con dettagli distintivi come i numeri invertiti sull’estremità finale del tachimetro.

Tecnologia NFT e “Alfa Connect Services”

La nuova un’interfaccia HMI (Human Machine Interface) è fluida e intuitiva. Il sistema infotainment gestisce anche l’Alfa Connect Services che propone un’ampia serie di servizi utili per la sicurezza e il comfort concepito per avere aggiornamenti “Over The Air”. La funzione “My Remote” include diversi servizi, tra cui il controllo a distanza via smartphone/smartwatch alcune funzionalità della propria vettura. La tecnologia NFT (Non-Fungible-Token) si basa sul concetto di “blockchain card”, un registro digitale secretato, e non modificabile, sul quale vengono riportate le principali informazioni sulla singola vettura. L’NFT genera una certificazione in cui vengono riportati i dati sulla vita della vettura ed è utilizzata come garanzia del buon mantenimento del veicolo, supportandone di conseguenza il valore residuo.

La dinamica di guida è la migliore del segmento

La dinamica di guida conferma l’esperienza di guida tipica di Alfa Romeo, ovvero, motori all’avanguardia, la perfetta distribuzione dei pesi ed eccellente rapporto peso/potenza. Il comportamento dinamico è supportato dall’impiego diffuso di materiali ultraleggeri, come l’alluminio utilizzato per i motori e il carbonio per l’albero di trasmissione.

Trazione integrale Q4 è progettata per gestire la trazione in modo reattivo e predittivo, al fine di garantire il massimo livello in termini di prestazioni, efficienza e sicurezza in ogni condizione di guida, garantendo consumi ridotti conservando il piacere di guida di un’auto a trazione posteriore. Il sistema sfrutta la ripartizione della coppia, con scatola di rinvio attiva o ATC che monitora in tempo reale le condizioni di aderenza e le richieste del conducente garantendo sempre le migliori performance. La vettura parte con trazione 100% posteriore. All’approssimarsi del limite di aderenza il sistema Q4 chiude le frizioni nel sistema di ripartizione e trasferisce in meno di 150ms fino al 50% della coppia motrice all’assale anteriore.

Il Differenziale autobloccante meccanico Q2

Il Differenziale autobloccante meccanico Q2 è disponibile anche con la sola trazione posteriore. Questo elemento enfatizza l’agilità e il carattere sportivo garantendo una trazione perfetta, una maggiore stabilità del veicolo in curva a velocità e la massima sicurezza in condizioni di fondo bagnato o scivoloso grazie a un controllo costante delle ruote e alla riduzione dello slittamento.

La dinamica di guida si basa sull’esclusiva architettura delle sospensioni AlfaTM Link. All’avantreno c’è uno schema a quadrilatero alto con doppia leva inferiore e asse di sterzo semi-virtuale. Uno schema che ottimizza l’effetto filtrante e consente di sterzare in modo rapido e preciso per un handling senza compromessi. Al retrotreno c’è un multilink a quattro bracci e mezzo che garantisce un handling elevato combinato ad un comfort eccellente. In esclusiva della serie speciale “Competizione” addotta l’AlfaTM Active Suspension con smorzamento a controllo elettronico adattandosi all’istante alle condizioni di guida.

IBS, Integrated brake system

L’IBS, Integrated brake system combina il controllo di stabilità con il l’impianto frenante garantendo una risposta istantanea del freno consentendo un controllato trasferimento del carico. Il sistema brake by wire ha un hardware composto dalla sola pompa servofreno ed ESP, garantendo una riduzione delle masse.

Lo sterzo diretto, abbinato al cambio automatico ZF a 8 rapporti con palette fisse in alluminio garantisce un’ottima maneggevolezza. Il nuovo pacchetto ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) per guida autonoma di livello 2 con il controllo attivo di acceleratore, freno e sterzo in determinate condizioni per un maggiore comfort nei lunghi viaggi.

Logica di gamma semplice e intuitiva

Quattro gli allestimenti disponibili: Super, la entry level, Sprint dalla connotazione sportiva per arrivare alla Ti che unisce ance concetti di eleganza e la Veloce, il massimo in termini di performance e sportività. La gamma motori dispone delle versioni diesel da 160 CV a trazione posteriore insieme alle potenti motorizzazioni benzina da 280 CV e diesel da 210 CV a trazione integrale.

Lo speciale allestimento Competizione rappresenta un autentico “concentrato” di stile e tecnologia che parte dalla dotazione Veloce e si caratterizza per l’esclusivo colore grigio opaco Moon Light, a contrasto con il rosso delle pinze dei freni. La connotazione sportiva viene accentuata dagli cerchi in lega da 21”. All’interno, spiccano il raffinato impianto audio Harman /Kardon e la plancia e i sedili rivestiti in pelle pregiata nera con cuciture rosse. Completano le dotazioni i vetri privacy e il badge Competizione sulla fiancata e sul poggiatesta anteriore e L’Alfa Active Suspension.