Lancia | La nuova gamma Ypsilon

La Lancia Ypsilon, unica esponente del marchio torinese, la seconda vettura più venduta del mercato italiano, vive di vita propria, come un brand a se stante. La FCA ha deciso quindi di rinfrescare la piccola Lancia con un leggero lifting che non cambia la linea se non in piccoli dettagli ma arricchisce la dotazione, rimarcando ancora di più il glamour e l’eleganza tipica della Lancia. La rimodulazione della gamma Ypsilon prevede la reintroduzione della versione l’elefantino blu abbinato al grigio ardesia. Questa versione si differisce per alcuni dettagli nero opaco per le calotte degli specchietti, le maniglie porta, i cerchi in lega, il coprimozzo con il logo Y e la modanatura della griglia anteriore, questo dettaglio sarà dotato di piccole scritte Ypsilon stampate in rilievo. La Elefantino Blu è chiaramente una versione che punta su un pubblico giovane con sedili dal tessuto tecnico con stampa Chevron dévoré, oppure il tessuto grigio melange che ricopre la plancia ed i pannelli porta. La Lancia Ypsilon Elefantino Blu ha come dotazione di serie il climatizzatore manuale, sedile posteriore sdoppiato 50/50, radio integrata con comandi al volante, Bluetooth e presa Usb.

Salendo con la gamma si trova una versione intermedia della Lancia Ypsilon denominata Oro. A parte il color oro fluo della carrozzeria ci sono dettagli nero lucido sul montante centrale in abbinamento ad alcuni elementi cromati.  Nuovi sono i cerchi in lega Style da 15” con contrasti di vernice tra nero lucido e cromatura. Il nero lucido è il colore che contraddistingue anche i tessuti di plancia e fianchi porta, creando un effetto seta. I sedili hanno un particolare tessuto con lavorazione Jacquard sempre nero, alternato a fili oro o blu.  Sulla Gold è prevista la radio Uconnect con schermo touch da 5”, volante e cuffia cambio di pelle, appoggiatesta posteriori, specchietti retrovisori esterni elettrici, sensori di parcheggio posteriori e terminale di scarico cromato. Il top di gamma della Lancia Ypsilon è rappresentata dalla versione platinum offerta con un bel verde smeraldo con dettagli cromati, che vanno a coprire ogni dettaglio fino alla modanatura laterale, anch’essa cromata.

Per gli interni i sedili sono rivestiti di Alcantara, di colore blu o tortora, con il logo Ypsilon ricamato sugli appoggiatesta anteriori.  I tessuti che rivestono la plancia cambia in funzione di quello che viene scelto per i tessuto sedili, per esempio il tortora è abbinato il nero lucido, mentre se si sceglie il blu lo stesso colore si avrà per la plancia. Rispetto alla Gold, vengono aggiunti i vetri oscurati e climatizzatore automatico. Dal punto di vista tecnico i motori saranno il benzina 1.2 litri e 69 CV, anche Ecochic con doppia alimentazione benzina e Gpl, poi il bicilindrico 0.9 TwinAir da 80 CV sia a benzina che con doppia alimentazione a metano ed il 1.3 diesel Multijet da 95 CV. Tra gli accessori interessante sarà il Mopar Connect, un sistema di servizi connessi dedicato al controllo remoto della vettura. Il sistema di abbina al già presente Uconnect LIVE permettendo di avere sempre sotto controllo informazioni sullo stato del veicolo, come la pressione dei pneumatici, avendo accesso anche al servizio di dell’assistenza stradale. La nuova Lancia Ypsilon è già disponibile nelle concessionarie ad un presso di partenza per la Elefantino Blu di 9.500 euro con finanziamento Menomille. Per la versione Gold vengono aggiunte 1.350 euro in più, per arrivare alla Platinum che viene offerta in lancio a soli 11.100 euro.

Daniele Amore

 

Lascia un commento