Pubblicità

Orange1 FFF inizierà la 1000 km del Paul Ricard dalla parte anteriore della griglia dopo essersi assicurato una seconda pole position consecutiva in Endurance Cup con la sua Lamborghini #63.

La squadra cinese è salita in cima in una sessione competitiva, respingendo la #71 Iron Lynx Ferrari e le Mercedes-AMG con un tempo medio imbattibile di 1m53.937s.

Mirko Bortolotti ha gettato le basi postando il quinto miglior sforzo in una sessione di Q1 ultra-ravvicinata prima che Marco Mapelli spostasse la lamborghini #63 in cima alla Q2.

L’equipaggio della FFF era secondo con i tempi combinati, a soli 0,018 dalla #34 Walkenhorst Motorsport BMW, e divenne subito chiaro che la Lamborghini si stava dirigendo verso la pole mentre Andrea Caldarelli inanellava una serie di giri veloci.

L’italiano alla fine ha fatto il miglior giro in 1m57.719s per mettere una solida presa al primo posto. Il risultato rende FFF la prima squadra ad assicurarsi due pole consecutive in Endurance Cup.

La #71 Iron Lynx Ferrari è seconda in griglia. Antonio Fuoco e Callum Illot hanno corso le sessioni di apertura prima che Davide Rigon facesse un ottimo lavoro in Q3 per spostare la vettura in prima fila. La 488 GT3 del marchio italiano è un vincitore collaudato al Circuito Paul Ricard e dovrebbe essere un fattore importante questa sera.

Un paio di Mercedes-AMG partiranno dietro le due macchine italiane. La #4 della HRT ha preceduto la gemella della AKKA ASP #88 per soli 0,001s ed entrambi si sentiranno molto sicuri di contendersi la vittoria nell’evento principale.

La #34 Walkenhorst Motorsport BMW inizierà dal quinto posto dopo essere scivolata giù dall’ordine in Q3, ma sembra anche essere tra i principali del circuito Paul Ricard. Un paio di Emil Frey Racing Lamborghini furono le prossime, con la #163 Huracan che schiaodò la sorella #114.

Il #159 Garage 59 Aston Martin si è assicurato la pole della Silver Cup e il nono posto assoluto grazie alle eccezionali prestazioni dell’equipaggio di Valentin Hasse-Clot, Nicolai Kjergaard e Alex Macdowall. Partiranno sette posti al di fuori della #87 AKKA ASP Mercedes-AMG, che è un punto di #14 Emil Frey Racing Lamborghini.

Il #188 Aston Martin ha completato una sessione di qualificazione perfetta per Garage 59 completando Pro-Am. Chris Goodwin e poi Alex West iniziarono la candidatura alla pole prima che Jonny Adam completasse il lavoro. Partiranno 24° assoluto, otto posti di apertura dalla #93 Sky Tempesta Racing Ferrari, mentre la Ferrari di #52 AF Corse è al terzo posto in classe. Qui è possibile visualizzare i tempi completi della sessione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

Rispondi