Pubblicità

Il fine settimana di Misano per Johann Zarco (Pramac Racing) inizia come meglio non si potrebbe, ovvero realizzando il primo tempo alla fine della sessione che apre il Gran Premio Nolan del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna. Sul bagnato in riva all’Adriatico in 1:42.374 precede di un secondo e quattro decimi Marc Marquez (Repsol Honda Team). Terzo crono per Jack Miller (Ducati Lenovo Team) mentre Francesco Bagnaia cade alla curva 8.

Jorge Martin (Pramac Racing) è quarto davanti a Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha MotoGP): il vicecampione del mondo 2020 è il miglior portacolori Yamaha. Dietro di lui troviamo Bagnaia mentre il leader della classifica Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) è 18°.

Alex Marquez (LCR Honda Castrol) e Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) sono finiti a terra a inizio sessione senza riportare conseguenze. Caduta anche per Lorenzo Savadori (Aprilia Racing Team Gresini).

Questi sono i primi dieci alla fine della FP1 della MotoGP:
1. Johann Zarco (Pramac Racing) – 1:42.374
2. Marc Marquez (Repsol Honda Team) + 1.417
3. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) + 1.625
4. Jorge Martin (Pramac Racing) + 1.667
5. Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 1.680
6. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) + 1.809
7. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) + 1.869
8. Danilo Petrucci (Tech3 KTM Factory Racing) + 1.950
9. Iker Lecuona (Tech3 KTM Factory Racing) + 2.031
10. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) + 2.139

Pubblicità

Rispondi