Pubblicità

Marc Marquez salterà il Gran Premio di Algarve a Portimao previsto questo fine settimana dopo essere caduto durante un’allenamento fuori strada rimediando una commozione cerebrale. L’incidente si sarebbe verificato sabato scorso.

“Lo scorso sabato Marc Marquez, mentre si preparava per il Gran Premio dell’Algarve con una delle sue sessioni di allenamento fuoristrada, ha subito una caduta che ha causato una leggera commozione cerebrale. Dopo alcuni giorni di riposo a casa e vedendo che stava ancora male, oggi Marquez è stato valutato dai medici in un check-up medico per valutare il suo stato attuale. Come misura precauzionale, il prossimo fine settimana Marquez non parteciperà al Gran Premio dell’Algarve”. ha fatto sapere la Honda in una nota diramata oggi pomeriggio.

Portimao è stata teatro del ritorno di Marquez da un’assenza forzata per infortunio dalla stagione 2020, quando si è rotto gravemente il braccio destro e ha richiesto tre operazioni per sistemarlo. Ma il recupero per Marquez non è stato semplice e il campione spagnolo ha faticato per ritornare in piena forma questa stagione, soprattutto per quanto riguarda la spalla destra.

Marquez ha trionfato sia al Sachsenring che al COTA in Texas ed è finito secondo ad Aragon, tutti tracciati dove si gira in senso antiorario.

Dopo aver inseguito duramente Francesco Bagnaia su Ducati per i primi 22 giri a Misano, Marquez era destinato a finire in seconda posizione prima che una caduta di Bagnaia regalasse al pilota Honda la sua prima vittoria su pista in senso orario dal GP del Giappone 2019 a Motegi.

Honda non ha fatto menzione se Marquez sarà sostituito dal collaudatore HRC Stefan Bradl.

Il GP dell’Algarve di questo fine settimana sarà la seconda visita della MotoGP in Portogallo in questa stagione, con l’evento aggiunto a stagione iniziata come sostituto delle gare in Pacifico, cancellate a causa del covid-19.

Pubblicità

Rispondi