Pubblicità

La riserva dell’Alpine Oscar Piastri è l’ultimo pilota ad essere formalmente confermato per il rookie test di Abu Dhabi, che si svolgerà il martedì successivo alla gara.

Il test, che utilizza auto e pneumatici standard attuali, si svolgerà in parallelo con un test di due giorni dove i piloti proveranno gli pneumatici da 18 pollici per il 2022.

Piastri, che dovrebbe svolgere un lavoro di simulazione il prossimo anno e al momento non ha altri programmi di gara, farà la sua prima uscita su una vettura di F1 attuale, dopo aver fatto test privati ​​con un modello più vecchio su diversi circuiti.

“Sono molto entusiasta di guidare nei test di Abu Dhabi. Ogni giorno in una macchina di F1 è piuttosto speciale, ma guidare quella attuale con altri piloti in pista in un ambiente un competitivo è molto bello. Grazie al team per questa opportunità”.

Laurent Rossi ha aggiunto:  “ Oscar ha avuto una fantastica stagione in Formula 2 quest’anno, mostrando ancora una volta la sua classe, e questa apparizione allo Young Driver Test è ben meritata.

“Questo test farà parte del continuo sviluppo di Oscar mentre si prepara a diventare il pilota di riserva del team per il 2022, per aiutare e assistere Fernando ed Esteban e i nostri team di sviluppo dentro e fuori la pista”.

Pubblicità

Rispondi