Pubblicità

Nuova Range Rover giunge alla quinta generazione dimostrandosi come un esempio di assoluta modernità, raffinatezza frutto di 50 anni di evoluzione. Il lusso moderno della nuova generazione è definito dall’armonia delle proporzioni, dalle superfici essenziali e da linee precise, supportate da tecnologie che sottendono il design, creando un veicolo unico.

Lo stile si distingue per le tre linee che risalgono alle origini attraverso le generazioni passando per la linea discendente del tetto e la linea di cintura forte per finire a quella ascendente delle soglie. Lo sbalzo anteriore corto, la parte anteriore formale, il parabrezza verticale e la caratteristica coda rastremata, che si assottiglia in pianta, definiscono le proporzioni della Range Rover su strada. Le tolleranze ristrette tra le componenti, frutto di un lavoro certosino per migliorare la qualità degli assemblaggi, sono un segno distintivo che conferisce alla vettura un aspetto come se fosse levigato dal pieno. Dettagli come i vetri a filo, la finitura nascosta nella linea di cintura e i giunti del tetto saldati al laser senza soluzione di continuità mostrano un aspetto solido. Le luci posteriori hidden-until-lit sono fondamentali per ricavare la nuova firma luminosa di Range Rover.

Nuova piattaforma tecnica modulare MLA-Flex

Sulla niova Range Rover debutta il nuovo pianale Modular Longitudinal Architecture di Land Rover. La struttura MLA-Flex può ospitare motori a combustione interna, ibridi plug-in fino alla propulsione 100% elettrica. Questa rappresenta il prossimo passo nella strategia di architettura semplificata Land Rover, per offrire una maggiore flessibilità in termini di motorizzazioni e stabilire nuovi standard di qualità.

Il comfort per gli occupanti è garantito dall’innovativa tecnologia di purificazione dell’aria che migliora la qualità all’interno dell’abitacolo, mentre il sistema di cancellazione attiva del rumore, contribuisce a creare uno degli ambienti interni più silenziosi in assoluto.

Lusso e personalizzazione con la divisione SV, Special Vehicle Operations

Range Rover SV è la sigla che identifica la divisione Special Vehicle Operations e arriverà sul mercato nella seconda parte del 2022. Questa versione, offre un’interpretazione unica del lusso e della personalizzazione specializzandosi sul design e l’engineering del lusso oltre che alle prestazioni. I materiali scelti includono metalli cromati, ceramiche lisce, intarsi a mosaico intricati, oltre a una scelta di rivestimenti in pelle di alta qualità, ecosostenibili non in pelle. Gli ulteriori temi di design SV sono i pack Serenity e SV Intrepid. Questi introducono interni a contrasto bicolore tra la sezione anteriore della cabina e quella posteriore, mentre la sontuosa SV Signature Suite a quattro posti presenta miglioramenti funzionali, tra cui un Club Table apribile elettricamente e un frigorifero.

Si parte da propulsori mild-hybrid e plug-in hybrid e interni a quattro, cinque o sette posti con passo standard e lungo.  La tecnologia plug-in è su due livelli di potenza da 440 CV a 510cv con percorrenza in puro elettrico fino a 100km. La Nuova Range Rover Pure-electric, in arrivo non prima del 2024, sarà la prima di una serie di Land Rover completamente elettriche nell’ambito dell’impegno Jaguar Land Rover di raggiungere zero emissioni di carbonio in tutti i suoi prodotti, operazioni e catena di approvvigionamento entro il 2039.

Massimo silenzio e comfort premium

Una serie di tecnologie innovative contribuiscono all’impareggiabile comfort e raffinatezza della Nuova Range Rover. Il sistema di cancellazione attiva del rumore, giunto alla terza generazione, offre un abitacolo tra i più silenziosi in assoluto della categoria. Oltre ai componenti della carrozzeria sigillati, vengono utilizzati microfoni all’esterno del veicolo e altoparlanti nei poggiatesta per offrire zone silenziose, proprio come fanno le cuffie audio di fascia alta con cancellazione attiva del rumore.

Il nuovo sistema multimediale adotta il controllo vocale intuitivo con Amazon Alexa 2 andando oltre l’interface touchscreen o i pulsanti riducendo il carico cognitivo. Il sistema consente di gestire l’infotainment, la selezione dei brani musicali, la navigazione ed i contatti telefonici. Il tutto mentre il guidatore mantiene le mani sul volante e gli occhi sulla strada.

I passeggeri sempre protetti con il dual-nanoeTM X

La tecnologia dual-nanoeTM X riduce allergeni, i patogeni, gli odori ed i virus compreso il temuto SARS-CoV-2.3, combinando il dispositivo CO2 Management ed il sistema Cabin Air Filtration PM2.5 migliorando la qualità dell’aria. Il controllo integrato del telaio di Land Rover adotta per la prima volta le quattro ruote sterzanti offrendo una maggiore stabilità alle alte velocità ed una maggiore agilità sullo stretto. Le avanzate sospensioni pneumatiche elettroniche reagiscono preventivamente alla strada utilizzando i dati di navigazione eHorizon. La tecnologia Dynamic Response Pro offre il controllo elettronico del rollio garantendo compostezza ed agilità in ogni situazione.

Più qualità ed attenzione per i dettagli

La parola d’ordina e migliorare la qualità grazie ad interventi diffusi sulla nuova linea di produzione che promette standard di realizzazione in linea con la migliore produzione mondiale del segmento premium. I prezzi partono dai 124.300 euro, prezzo che può variare a seconda del livello di personalizzazione a cui il cliente vuole attingere.

Daniele Amore

In collaborazione con

Peragnoli Auto – Jaguar Land Rover @PeragnoliJaguarLandRover  · Concessionario di automobili

Pubblicità

Rispondi