Pubblicità

La Ferrari ha rivelato che terrà una sessione di quattro giorni di test questa settimana, con Charles Leclerc e Carlos Sainz che ritorneranno al volante di una monoposto nel tracciato di Fiorano.

Mentre la vettura 2022 della Ferrari non è ancora stata presentata, e per questo bisognerà aspettare il 17 febbraio, i piloti scenderanno sul circuito di Fiorano con la SF21 dello scorso anno.

I lavori inizieranno martedì, quando il collaudatore Robert Shwartzman sarà in macchina per primo. Leclerc dovrebbe essere al volante mercoledì, mentre Sainz subentra il giorno seguente prima che Shwartzman completi la sessione.

I test pre-campionato sono diventati una tradizione per la Ferrari e offre l’opportunità a piloti, meccanici e ingegneri di riprendere mano con le operazioni in pista e ai box dopo la pausa invernale.

Questo test è il primo che i piloti effettueranno da quelli svolti ad Abu Dhabi lo scorso dicembre, quando hanno avuto l’occasione di testare gli nuovi pneumatici da 18″ della Pirelli.

I test pre-stagionali per la nuova stagione inizieranno con una tre giorni di prove a Barcellona dal 23 al 25 febbraio, prima che un secondo test, sempre di tre giorni, si tenga in Bahrain il 10-12 marzo.

Pubblicità

Rispondi