Pubblicità

Nuovo Kia Sportage arriva alla quinta generazione. Il Suv best seller della casa coreana si presenta con un design esterno elegante e al contempo sportivo, con un interno che fonde tecnologie high tech e stile contemporaneo. La plancia si caratterizza per il display curvo integrato che include gli ultimissimi sistemi tecnologici legati alla connettività ed alla sicurezza.

Basato sulla piattaforma tecnica “N3” Kia Sportage è il risultato di un rigoroso programma di sviluppo volto a soddisfare degli automobilisti europei sul piacere di guida e sul comfort. Il passo allungato garantisce praticità e versatilità d’uso migliorando la disponibilità di spazio per testa e gambe soprattutto per i passeggeri posteriori. La capacità del bagagliaio è di 587 litri, ma si può incrementare fino a 1.776 litri.

I propulsori ibridi di ultima generazione migliorano ulteriormente le potenzialità riducendo in modo drastico le emissioni ed il consumo. La tecnologia ibrida plug-in (PHEV) aumenta la distanza in marcia esclusivamente elettrica. Inoltre, sono previste anche le varianti ibride high-tech (HEV) e due propulsori con tecnologia Mild-Hybrid (MHEV) sia benzina che diesel.

 L’inedito sistema Terrain Mode è sviluppato per l’off road e regola automaticamente le impostazioni della trazione adattandosi a qualsiasi terreno ed in qualsiasi ambiente. Le caratteristiche di agilità e maneggevolezza vengono migliorate grazie ad una puntigliosa messa a punto di sterzo e sospensioni.

Le innovative sospensioni a controllo elettronico (ECS), grazie alla lettura istantanea, garantiscono comfort e livelli di sicurezza superiori in ogni situazione. La risposta alle sollecitazioni, provenienti dal manto stradale e dagli input dello sterzo è immediata, effettuano rapide regolazioni degli ammortizzatori contrastando il beccheggio e rollio ma anche rimbalzi. Il sistema è in grado di adeguare la capacità di assorbimento in modo da filtrare al meglio qualsiasi asperità della strada. La trazione AWD, a controllo elettronico, distribuisce in modo ottimale la potenza tra le ruote anteriori e posteriori, a seconda delle condizioni stradali e delle situazioni di guida migliorando prestazioni, sicurezza ed efficienza con consumi più bassi.

 I sistemi HEV e PHEV hanno componenti per ridurre al minimo l’ingombro delle parti elettriche favorendo lo spazio per passeggeri e bagagli. La HEV ha il pacco batteria collocato sotto i sedili della seconda fila, così da mantenere lo stesso spazio per le gambe dei passeggeri come sulle versioni con motore a combustione interna sia benzina sia diesel (ICE). Per il PHEV (plug in) la batteria, di dimensioni maggiori, ha il posizionamento nel sottoscocca, al centro tra i due assali, garantendo in questo una distribuzione equilibrata dei pesi e uno spazio interno versatile.

Entrambe le tecnologie si basano sul motore endotermico T-GDI da 1,6 litri a un quattro cilindri da 180cv. Questo propulsore è molto reattivo per la sua fluidità d’erogazione della potenza ed è dotato della funzione Variable Valve Duration (CVVD) per il controllo e la durata dell’alzata della valvola di aspirazione al fine di migliorare le prestazioni risparmiando carburante. Il propulsore ottimizza il processo di combustione e le tecnologie di raffreddamento riducendo gli attriti interni migliorando il rendimento.

Per la versione Plug-in Hybrid, il motore turbo è affiancato da un motore elettrico da 91cv servito da una batteria ai polimeri di ioni di litio da 13,8 kWh per una potenza totale di 265 CV. L’accumulatore dispone di un’unità di gestione che monitorizza costantemente lo stato della batteria, inclusi valori di corrente, tensione, isolamento e diagnosi dei guasti. Il sistema misura anche la tensione e la temperatura e può essere ricaricato con una potenza massima fino a 7,2 kW. Nella versione Full Hybrid, il motore elettrico è da 60cv con una batteria ai polimeri di ioni di litio da 1,49 kWh per una potenza totale è di 230 CV. La tecnologia MHEV a 48v utilizza anch’esso il motore a benzina 1.6 T-GDI con potenza di 150 CV. Nella gamma motori del nuovo Sportage ci sono ancora il diesel da 1,6 litri con potenza di 136 CV e Mild Hybrid 48 V dotato delle più recenti tecnologie di controllo attivo delle emissioni SCR per la massima riduzione degli inquinanti come NOx e particolato.

La trasmissione può essere sia cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT) o cambio manuale intelligente a 6 marce (iMT) per le versioni con motorizzazioni Mild Hybrid. Le versioni Hybrid e Plug-in Hybrid sono invece equipaggiate con un cambio automatico sei rapporti di ultima generazione (6AT). A seconda delle configurazioni, è disponibile sia la trazione integrale (AWD), di tipo meccanico, che con trazione anteriore (FWD).

Gli interni della nuova Sportage si distinguono per la qualità e la tecnologia all’avanguardia. L’abitacolo è stato accuratamente ideato e rifinito con materiali di alto livello declinati in uno stile moderno. All’interno c’è il nuovo display curvo integrato con touchscreen che si estende sulla parte anteriore conferendo all’abitacolo una larghezza ed una profondità maggiore.

Il touchscreen high-tech da 12,3 pollici e il display touch multifunzione sono il centro nevralgico per la connettività e le diverse funzionalità di guidatore e passeggero. Entrambi i sistemi puntano sulla facilità d’uso d l’intuitività dei comandi, piacevoli al tatto. La grafica e chiara e funzionale con l’aggiornamento delle mappe over-the-air. Nella console centrale è stato inserito il moderno quadrante di comando della trasmissione shift-by-wire e c’è un alloggiamento per smartphone wireless ad alta velocità da 15 W per tempi di ricarica ridotti.

I Materiali degli arredi sono morbidi al tatto, con opzioni cromatiche che conferiscono vivacità. I sedili anteriori combinano innovazione, comfort e funzionalità in un design dal carattere sportivo. All’interno dei sedili ci sono alcune porte USB a ricarica rapida e nella parte posteriore, all’interno dei poggiatesta, vi sono dei ganci appendiabiti per vestiti e borse. L’impianto audio premium di Harman Kardon garantisce un’esperienza audio surround, assolutamente coinvolgente.

L’allestimento GT-line esalta lo spirito dinamico di Sportage, con dettagli interni che alterna il bianco e nero, creando contrasti decisi e conferendo all’insieme un carattere vivace e sportivo. La sicurezza è stato uno degli asset fondamentali della Sportage. La struttura è rinforzata e leggera con un’elevata rigidità torsionale. I sistemi di sicurezza si basano sulla presenti gli airbag conducente e passeggero, a tendina laterali, centrale per i sedili anteriori e airbag laterali bassi.

La tecnologia Advanced Driver Assistance System (ADAS), nota anche come DriveWise, contribuisce ad innalzare il livello di sicurezza del nuovo Sportage, evitando potenziali collisioni con l’assistenza alla prevenzione delle collisioni frontali, compresa la funzionalità Junction Turning, che aiuta a prevenire le collisioni nelle svolte agli incroci con auto, pedoni e biciclette in arrivo.

L’Highway Driving Assist (HDA) mantiene la distanza e la velocità impostate dal veicolo che precede nella guida in autostrada aiutando a mantenere il centro della corsia di marcia. Lo Smart Cruise Control (NSCC) utilizza i dati di navigazione per una guida sicura in autostrada. Avverte il conducente dell’approssimarsi di curve riducendo automaticamente la velocità.

Il Blind-Spot Collision-Avoidance Assist (BCA) avverte il conducente del rischio di collisione laterale, all’azionamento dell’indicatore di direzione. Il BCA è attivo anche nelle manovre di parcheggio in parallelo, per evitare la collisione con i veicoli che sopraggiungono migliorando la sicurezza e la visibilità durante i cambi di corsia.

Il Remote Smart Parking Assist (RSPA) consente al guidatore di parcheggiare o uscire da un parcheggio stando all’esterno del veicolo. Le manovre di parcheggio sono ulteriormente migliorate con l’aggiunta della tecnologia Surround View Monitor (SVM), che visualizza immagini video in tempo reale del veicolo e dei suoi dintorni. A seconda delle specifiche e dell’allestimento, i cerchi possono essere da 17 pollici, 18 pollici o 19 pollici sul top di gamma, con la possibilità di scegliere tra sei diversi disegni, colori e finiture.

Nuovo Kia Sportage è disponibile in quattro allestimenti: Business, Stile, GT Line e GT Line Plus. I prezzi partono dai 35.950 euro del 1.6 TGDI HEV STYLE 2WD AUTO fino ai 44.950 per la 1.6 CRDI MHEV GT-LINE PLUS 4WD DCT. I prezzi delle versioni ibride saranno comunicati prossimamente.

Daniele Amore

Pubblicità

Rispondi