Nuova stagionenuovo pilota: il team Q8 Hi Perform, dopo la vittoria ottenuta nella scorsa stagione, si appresta a scendere in pista con Jorge Lorenzo. Lo spagnolo, ex pilota protagonista della MotoGP e 5 volte campione del motomondiale, sarà l’Official Driver della scuderia nella Porsche Carrera Cup Italia 2022, il monomarca tricolore giunto alla 16ᵃ edizione. Il campionato, dopo i primi test ufficiali previsti a Monza il 13 aprile, aprirà ufficialmente i battenti nel weekend del 7-8 maggio ad Imola presso l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, per poi proseguire con le successive tappe di Misano (4-5 giugno), Mugello (16-17 luglio), Vallelunga (17-18 settembre), Franciacorta (1-2 ottobre) e Monza (8-9 ottobre). La Porsche Carrera Cup Italia rinnova l’impegno verso la sostenibilità dimostrato già nel corso dell’edizione precedente grazie alla certificazione ISO 20121, che rappresenta lo standard internazionale per la gestione sostenibile degli eventi.

“Inizia una nuova e stimolante fase della mia vita – afferma Jorge Lorenzo – Ringrazio molto il team Q8 Hi Perform per avermi accolto e per avermi scelto come Official Driver: non vedo l’ora di mettermi in gioco e dimostrare tutto il mio valore al volante. Abbiamo un team forteaffiatato ed ambizioso: tappa dopo tappa, il nostro obiettivo dovrà essere sempre quello di crescere e di vincere quante più gare possibili”. Jorge Lorenzo non è nuovo nel panorama delle competizioni Porsche. È stato infatti, tra i protagonisti della PCCI Esports 2021, il primo campionato di simracing al mondo parallelo a quello reale, che ha chiuso il suo quarto anno con numeri eccezionali, attirando l’attenzione anche dei principali media nazionali.

“La vittoria della scorsa edizione ha dimostrato che siamo un team con le carte in regola per competere e vincere – afferma Gherardo Bisi, direttore marketingdi Q8 – Sono un appassionato di motori e ho sempre seguito la MotoGP e i suoi piloti, un mix di talentoconcentrazione e agonismo.  Jorge rispecchia il professionista che cercavamo ed era nei nostri radar già da tempo. Lo abbiamo scelto convinti che possa raggiungere ottimi traguardi anche su quattro ruote”.

La competizione sarà visibile in diretta tv sui canali SkySport e Cielo e via web sul sito Carreracupitalia.it: dopo i test ufficiali a Monza si entrerà nel vivo delle corse con la prima gara di Imola nel weekend del 7-8 maggio.

Rispondi