Pubblicità

Non ci sono dubbi che le auto ibride stanno conquistando il mercato dell’automotive.

Secondo una stima di Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nel periodo da gennaio a ottobre sono stati immatricolati oltre 476.000 nuovi veicoli ibridi o a zero emissioni.

Sempre più persone, infatti, sono orientate ad acquistare le auto ibride che, oltre a essere amiche dell’ambiente, offrono anche una serie di vantaggi. Inoltre, i nuovi modelli coniugano elevate prestazioni con un design davvero interessante.

Prima di procedere con la lettura e scoprire quali sono i nuovi modelli per il 2022, è bene sapere come funzionano le auto ibride.

Auto ibride: perché comprarle

L’auto ibrida è caratterizzata dalla presenza di un motore che utilizza una doppia fonte di energia. In pratica, questo tipo di vettura monta un motore termico, che funziona a benzina o a gasolio e un tipo elettrico.

Per far funzionare entrambi è presente un pacco batteria. La particolarità delle auto ibride è data dal fatto che il motore elettrico può essere completamente autonomo, ma anche funzionare e ricaricarsi dall’energia che viene sprigionata dall’auto quando frena o decelera.

Avere un’auto ibrida vuol dire poter usufruire di alcune agevolazioni, come non pagare il bollo auto per qualche anno, poter circolare liberamente nelle zone ZTL dei centri urbani e non pagare il parcheggio.

Auto ibride 2022: ecco i nuovi modelli

Le auto ibride sono un modo per avviarsi verso la mobilità sostenibile e ridurre emissioni e consumi. Ecco quali sono i modelli da tenere d’occhio per quest’anno.

Peugeot 308 SW Hybrid

Se si cerca un’auto ibrida per la famiglia e per gli spostamenti quotidiani, la Peugeot 308 SW Hybrid, è perfetta anche per chi cerca un modello che abbia molto spazio. La potenza del motore è di 150 e 180 cv ed è provvista di cambio automatico e-EAT8 a 8 rapporti. Grazie alla sua batteria da 12,4 kWh è possibile percorrere circa 60 Km solo utilizzando l’alimentazione elettrica.

Questo modello monta dei fari con la nuova tecnologia Matrix LED, mentre il panello di controllo utilizza il Peugeot i-Cockpit che prevede un display digitale touchscreen capacitivo HD da 10 pollici.

Volvo XC90 Recharge Plug-In Hybrid

Se invece si è alla ricerca di un SUV che offra un design ricercato ed elegante, ma che sia anche potente, allora la Volvo XC90 Recharge, plug-in hybrid con batteria ricaricabile da 392 cv è la scelta giusta.

Ottime sia le prestazioni, che permetto a questo SUV di percorrere circa 70 Km in modalità elettrica, ma anche l’integrazione di Google che offre una serie di comandi utili e tante funzionalità di bordo attivabili tramite il comando vocale.

Inoltre, la presenza della trazione integrale rende questo modello della casa svedese adatto anche a strade sterrate e impervie.

Jeep Grand Cherokee 2022

La Jeep Grand Cherokee diventa un’auto sostenibile: infatti, il modello 4xe Plug-in Hybrid, offre basse emissioni senza scendere a compromessi con le prestazioni. Il motore da 375 cv però garantisce solo 40 Km di autonomia se in modalità motore elettrica.

Si tratta di un’auto di grandi dimensioni, tanto che la sua lunghezza sfiora i 5 metri, ma che può essere personalizzata con diversi optional, tra cui il tetto panoramico, i cerchi in lega da 21 pollici e un display per il passeggero.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com