ByKolles vorrebbe Villeneuve nel WEC come pilota Vanwall

ByKolles sta prendendo in considerazione Jacques Villeneuve, campione del mondo di Formula 1 nel 1997 e vincitore della 500 Miglia di Indianapolis nel 1995, per un futuro posto nel FIA World Endurance Championship al volante della Vanwall LMH.

Villeneuve è stato uno dei quattro piloti a guidare la Vanwall Vandervell LMH costruito da ByKolles durante i due giorni di test al Circuit de Barcelona-Catalunya questa settimana.

Il 51enne canadese ha condiviso il volante con Esteban Guerrieri, Tom Dillmann e il campione della classe Super GT Joao Paulo de Oliveira.

Kolles ha spiegato che il test di Barcellona era per vedere se a Villeneuve piaceva guidare l’auto LMH non ibrida, che è alimentata da un motore Gibson V8 da 4,5 litri.

Villeneuve è arrivato secondo alla 24 Ore di Le Mans nel 2008 guidando per la Peugeot, mentre negli ultimi anni ha gareggiato negli eventi NASCAR e occasionalmente nelle gare GT.

“Abbiamo ricevuto una telefonata e poi abbiamo concordato e concordato di farlo”, ha detto Kolles “Conosciamo l’ambiente e le persone, quindi c’è un certo grado di fiducia, e quindi questo è stato possibile. L’intenzione di Jacques è molto chiara: è un obiettivo molto alto, ma l’intenzione è vincere Le Mans”.

Alla domanda se Villeneuve potesse essere preso in considerazione per un posto in gara con l’operazione Vanwall, Kolles ha risposto: “Sì. Questo era lo scopo del test, vedere se gli piace. E poi, devono essere discussi ulteriori passi e devono essere fatti molti test. Se non guidi su un’auto con carico aerodinamico da molti anni, devi riabituarti. “Lo scopo non era quello di avere un confronto tra piloti. Lo scopo dell’esercizio era vedere se gli piace.”

ByKolles ha in programma di iscrivere almeno una vettura Vanwall LMH nella classe Hypercar del WEC la prossima stagione, con Guerrieri e Dillmann che dovrebbero far parte della formazione piloti.

Kolles ha spiegato che una seconda vettura è possibile, ma questo dipende dall’assicurarsi le finanze necessarie per metterla in campo.

Un secondo telaio Vanwall LMH è stato presentato al Mugello il mese scorso prima di prendere parte ad ulteriori test al Paul Ricard e a Barcellona.

Dopo Barcellona, ​​dove ByKolles ha condiviso la pista con altri team, ha trasportato il suo prototipo Vanwall nell’entroterra spagnolo, ad Aragon, dove correrà sabato con il pilota del DTM Esteban Muth, Guerrieri e Dillmann, dove dovrebbero girare per alcune ore anche in notturna.

One Comment
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: