La Ferrari annuncia la data di presentazione della monoposto 2023

La Ferrari è diventata la seconda squadra ad annunciare la data di presentazione della sua vettura di Formula 1 del 2023.

La scorsa settimana l’Aston Martin è stata la prima squadra di F1 a confermare la presentazione della loro nuova auto, e ora la Ferrari ha rivelato che la monoposto 2023 sarà svelata il 14 febbraio. L’auto attualmente ha il numero di progetto 675 ma non ha ancora un nome ufficiale.

L’ultima vettura della Ferrari, la F1-75, ha riportato la squadra alla vittoria dopo un paio di stagioni difficili per la squadra: la Scuderia non vinceva una gara dal 2019, ma Charles Leclerc ha ottenuto due vittorie nelle prime tre gare nel 2022 per rimettere se stesso e la squadra nella lotta per il titolo.

La lotta mondiale è poi fallita quando Max Verstappen e la Red Bull hanno conquistato la vittoria nei campionati piloti e costruttori, e la Ferrari spera che la nuova macchina permetta loro di fare quel passo cruciale successivo dopo essere arrivati ​​secondi quest’anno.

Leclerc e Carlos Sainz continueranno come compagni di squadra alla Ferrari per la terza stagione consecutiva, ma è tutto cambiato al vertice, dopo che la Scuderia ha recentemente nominato l’ex capo della Sauber Frederic Vasseur come Team Principal.

L’ex boss della Renault e Sauber sostituisce Mattia Binotto, che si è dimesso dal suo incarico dopo aver trascorso quasi 30 anni nel team.

“Come persona che ha sempre avuto una passione per il motorsport per tutta la vita, la Ferrari ha sempre rappresentato l’apice del mondo delle corse per me”, ha detto Vasseur.

“Non vedo l’ora di lavorare con il talentuoso e appassionato team di Maranello per onorare la storia e il patrimonio della Scuderia e portare avanti i nostri Tifosi in tutto il mondo”.

La Scuderia ha vinto l’ultima volta il campionato costruttori nel 2008 e da allora è arrivata seconda sei volte.