La Nuova Fiat 600 è la crossover compatta di Torino completamente nuova. Cambia la piattaforma tecnica con per una lunghezza che si attesta sui 417 cm e condivide la base tecnica con tutti i modelli crossover compatti di Stellantis come DS 3, Jeep Avenger, Opel Mokka e Peugeot 2008. Lo stile come il nome ricorda qualcosa dei modelli Fiat degli anni 50 e 60. Aumenta lo spazio interno ed è possibile sfruttare nuove soluzioni intelligenti e furbe per sfruttare i numerosi vani interni per riporre gli oggetti.

Il nuovo stile della plancia adotta elementi lucidi colorati che riprendono a loro volta il design delle vetture storiche di Fiat. Il nuovo sistema multimediale con schermo di 12,3” ha una nuova interfaccia ed una nuova strumentazione con schermo digitale di 7 pollici. In particolare, la versione elettrica 600e sfrutta al meglio la disposizione diversa degli organi meccanici per riallocare il selettore del cambio. Al suo posto trova spazio un capiente vano con chiusura magnetica simile alle coperture dei tablet.

Dettagli funzionali

Un’attenzione così marcata per il comfort degli occupanti anteriori non corrisponde un adeguato livello di impegno per quelli posteriori. I pannelli porta laterali mancano di un vano per riporre oggetti e bottiglie o le maniglie per il sostegno dei passeggeri. Il bagagliaio ha una capienza media di 360 litri che diventano 1231 abbattendo lo schienale con frazionamento 60/40.

La Fiat 600e è dotata di un motore elettrico da 156 cavalli e batteria da 54 kWh e 50,7 effettivi, per una percorrenza di 400 km che in marcia esclusivamente cittadina può anche raggiungere i 600 km. Le prestazioni dichiarano un accelerazione sullo 0-100km/h in 9 secondi netti. La ricarica a 11 kW in corrente alternata richiede circa sei ore, mentre da colonnina di corrente continua necessitano circa 27 minuti per raggiungere l’80% con potenza da 100 kW. Nel 2024 arriverà la versione a benzina 1.2 mild hybrid da 136 CV col cambio robotizzato.

Due allestimenti senza il colore grigio

Due gli allestimenti, Red e La Prima. Tanto pragmatico quanto ricco il secondo con i sedili in ecopelle con scritte ricamate con il sedile guida dotata di massaggio. Ci sono anche una serie di ADAS come il cruise control adattativo ed il centraggio in corsia utile per la guida semiautonoma di Livello 2. Inoltre, ci sono anche i sensori per l’angolo cieco dei retrovisori, il navigatore e il portellone elettrico con sensore senza mani. Il tutto per un prezzo di attacco intorno ai 35.950 euro.

La Nuova Fiat 600 è la prima auto di Torino a rinunciare al colore grigio puntando su tinte sgargianti. Quattro i colori disponibili, Sun of Italy, Sea of Italy, Earth of Italy e Sky of Italy. La versione base sarà disponibile rossa, nera o bianca. Qui gli interni sono di tono scuro scritte Fiat stampate su sedute e schienali, mentre La Prima prevede rivestimenti chiari con cuciture in azzurro. Come sempre non manca la bandiera italiana nel paraurti posteriore, intrecciata con la scritta 600 stampata nel fascione nero.

Prezzi ed offerte

La promozione di lancio della Fiat 600e prevede 1.000 euro di sconto rottamazione e 5.000 euro. Quindi la 600e RED si può avere a 30.549 euro con Easy Wallbox inclusa nel finanziamento. L’offerta prevede un anticipo di 8.177 euro e 35 rate da 199 euro e una rata finale residua di 19.316 euro (TAN fisso 3,99%, TAEG 5,08%). Il cliente potrà scegliere di sostituire l’auto al 12° mese, al 24° mese o al 36° mese potrà decidere di sostituire, restituire o tenere la Fiat 600e.

Listino e Prezzi  

Versione – BATTERIA (KW) – POTENZA (CV) – PREZZO

RED                54kWh                       156CV                      € 35.950

La Prima        54kWh                       156Cv                      € 40.950