Alex Albon ha firmato una nuova estensione del contratto pluriennale per rimanere con la Williams oltre il 2026. Il team ha confermato la notizia mercoledì in vista del Gran Premio dell’Emilia Romagna.

Il futuro a lungo termine di Albon con la Williams era incerto tra le speculazioni sul fatto che il pilota thailandese potesse tornare alla Red Bull.

Albon ha goduto di una nuova prospettiva di vita da quando è entrato a far parte della Williams nel 2022, contribuendo a guidare la squadra a un’impressionante settimo posto nel campionato costruttori.

Adottando una nuova filosofia di vettura, la Williams è scivolata indietro dalla contesa per i punti, non riuscendo a registrare un piazzamento tra i primi 10 finora nel 2024. Con questo rinnovo, Albon guiderà ancora per la Williams quando entreranno in vigore i nuovi regolamenti tecnici nel 2026.

“Sono incredibilmente felice di rimanere con Williams Racing e di continuare a lavorare con un team di persone così talentuose e dedicate”, ha detto. “È stato un inizio di anno difficile, ma da quando siamo entrati in Williams abbiamo fatto progressi significativi insieme e ho visto gli enormi cambiamenti che stanno avvenendo dietro le quinte per riportarci in testa alla griglia.

“Si tratta di un progetto a lungo termine in cui credo molto e in cui voglio giocare un ruolo chiave ed è per questo che ho firmato un contratto pluriennale. Il percorso per ritornare competitivi richiederà tempo, ma sono fiducioso che stiamo costruendo il team giusto per andare avanti e raggiungere grandi risultati negli anni a venire”.

Il boss della Williams James Vowles ha aggiunto: “Siamo lieti di garantire il futuro a lungo termine di Alex con la Williams Racing. Ha un talento eccezionale, un input tecnico e una dedizione alla causa e questo è un enorme voto di fiducia nella Williams e nel viaggio di ritorno alla competitività che stiamo facendo. Da quando è arrivato, Alex ha costantemente dimostrato la sua capacità di esibirsi sotto pressione, e ingaggiarlo a lungo termine è un grande pezzo del puzzle per farci salire in griglia”.

Il compagno di squadra di Albon per il 2025 non è ancora definito a causa della scarsa competitività di Logan Sargeant. Andrea Kimi Antonelli è una potenziale opzione nel caso in cui la Mercedes non ritenga opportuno far debuttare l’italiano il prossimo anno nel team principale, mentre anche Pierre Gasly e Valtteri Bottas sono stati collegati ad un passaggio nel team di Grove.