Pubblicità

La Taigo è il primo SUV coupé di segmento B della Volkswagen. Dimensioni compatte con un design sportivo e tecnologie avanzate. Di serie, infatti, ci sono i fari Full LED, la strumentazione interamente digitale, la guida assistita Travel Assist ed i sistemi infotainment di ultima generazione MIB3.  La gamma dagli allestimenti Life e R-Line si compone di motori TSI da 95, 110 e 150 CV, anche con cambio automatico DSG. Il listino parte da 23.150 Euro per la 1.0 TSI da 95 CV Life. La formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen prevede per la Taigo 1.0 TSI 110 CV R-Line una comoda rata da 229 Euro al mese.

La Taigo come ovvio che sia, si basa sul pianale modulare trasversale MQB A0, lo stesso per intenderci della nuova Nuova Polo e della similare T-Cross. Logico quindi che su questa base tecnica la Volkswagen abbia deciso di adottare anche una carrozzeria con una linea finora riservata alle vetture di fascia premium.

Design da SUV Coupè con montante inclinato

Il design si contraddistingue per le proporzioni vigorose ed uno stile da coupé con il montante posteriore fortemente inclinato in avanti. Lo sbalzo posteriore maggiorato, invece, sottolinea la funzionalità con il bagagliaio che dichiara una capienza di 438 litri. Il passo lungo di 2.566 mm consente ai passeggeri di avere spazio in abbondanza con una posizione di seduta leggermente rialzata.

Nell’abitacolo sono presenti materiali di qualità e comandi disposti in modo razionale. I sistemi d’infotainment si basano sulla piattaforma modulare MIB3, che include Online Control Unit (eSIM) e App-Connect Wireless di serie.  I sistemi di assistenza alla guida ADAS, sfruttano la presenza del sistema IQ.DRIVE Travel Assist, che si compone di un nuovo ACC predittivo, cioè con regolazione automatica della distanza tenendo in considerazione i limiti di velocità e dei dati sul percorso forniti dal sistema di navigazione e l’assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist consentendo la guida parzialmente automatizzata fino a una velocità massima di 210 km/h.

Motori TSI da 95 a 150cv

I motori partono dal 1.0 TSI da 95 CV e 175 Nm di coppia associato a un cambio manuale a 5 rapporti. Il 1.0 TSI da 110 CV e 200 Nm, invece, può essere accoppiato a un cambio manuale a 6 rapporti o a un automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti. Top di gamma, il quattro cilindri 1.5 TSI da 150 CV e 250 Nm, dotato di gestione attiva dei cilindri ACT e associato a un cambio DSG a 7 rapporti.

Due gli allestimenti: Life e R-Line. La dotazione di serie prevede cerchi in lega da 16 pollici, fari a LED, Digital Cockpit, infotainment Ready2Discover da 8 pollici e Travel Assist. La R-Line aggiunge cerchi in lega da 17 pollici, sedili sportivi, interni ed esterni con dettagli R-Line, tetto panoramico apribile elettricamente e sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot.

Ampie possibilità di personalizzazione

Entrambi gli allestimenti possono poi essere arricchiti con i Tech Pack a 1.150 Euro che include navigatore satellitare Discover Media, Climatronic touch e Park Pilot. Lo stesso pack per la R-Line a 1.000 Euro include fari LED Matrix, Climatronic touch e Roof Pack. Se si opta per dettagli estetici con calotte specchietti e tetto neri con il prezzo che sale a 1.330 Euro. Il Tech Pack Plus invece è composto da navigatore Discover Media, Climatronic touch e IQ.Drive Pack Plus aggiunge il sistema proattivo di protezione, assistenza al parcheggio Park Assist e Side Assist.

I prezzi partono da 23.150 Euro per la versione dotata del 1.0 TSI da 95 CV in allestimento Life. Con la formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen, la Taigo 1.0 TSI da 110 CV con cambio manuale nell’allestimento sportivo R-Line si può avere versando solo 4.500 Euro di anticipo e 35 rate mensili da 229 Euro con TAN 4,99%, TAEG 6,07%. Inclusa nel prezzo è pervista l’estensione di garanzia Extra Time due anni o fino a 80.000 Km.

Pubblicità

Rispondi