Qualifica SUPERLATIVA di Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech3) che sotto al diluvio stabilisce una impresa titanica, passando dalla Q1 fino ad aggiudicarsi la pole position per il Gran Premio del Portogallo, ottenendo il miglior crono proprio sotto la bandiera a scacchi, beffando sia Mario Aji (Honda Team Asia) che Lorenzo Fellon (SIC58 Squadra Corse).

Sia Öncü che Aji e Fellon si sono alternati la vetta della classifica durante la Q2, ma è stato Scott Ogden (VisionTrack Racing) a conquistare la pole provvisoria mentre la sessione stava per scadere. La gioia del britannico dura poco in quanto il suo crono è stato annullato poichè segnato sotto regime di bandiere gialle.

L’indonesiano Aji ha cercato di infastidire Öncü ma si è dovuto fermare a 15 millesimi dalla pole, assicurandosi comunque il via dalla prima fila nella sua stagione rookie. A chiudere la linea d’apertura dello schieramento c’è il francese Lorenzo Fellon, per la prima volta al via dalla prima fila solo due settimane dopo aver ottenuto i suoi primi punti nel Campionato del Mondo. 

In seconda fila ci sono Carlos Tatay (CFMoto PruestelGP) seguito da Tatsuki Suzuki (Leopard Racing) e da Sergio Garcia (Valresa GasGas Aspar). Il secondo in campionato ha recuperato la partenza dalla seconda fila nonostante sia caduto ben tre volte durante la Q2. 

iccardo Rossi (SIC58 Squadra Corse) è settimo a più di un secondo da Öncü. Il genovese si schiererà davanti a Ogden e a Izan Guevara (Valresa GASGAS Aspar Team). 

La quarta fila della griglia vedrà tre pezzi grossi: Ayumu Sasaki (Sterilgarda Max Racing Team), il vincitore del Gran Premio del Qatar Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) e il leader del campionato del mondo Dennis Foggia (Leopard Racing), passato per la Q1. 

La top 10:

1. Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech3) – 2:03.955
2. Mario Aji (Honda Team Asia) + 0.017
3. Lorenzo Fellon (SIC58 Squadra Corse) + 0.475
4. Carlos Tatay (CFMoto PruestelGP) + 0.546
5. Tatsuki Suzuki (Leopard Racing) + 0.608
6. Sergio Garcia (Valresa GASGAS Aspar Team) + 1.050
7. Riccardo Rossi (SIC58 Squadra Corse) + 1.182
8. Scott Ogden (VisionTrack Racing Team) + 1.247
9. Izan Guevara (Valresa GASGAS Aspar Team) + 1.356
10. Ayumu Sasaki (Sterilgarda Husqvarna Max) + 1.440

Foto: MotoGP

Rispondi