È il testa a testa che siamo stati abituati a vedere negli ultimi 12 mesi in MotoGP e anche nelle FP3 del GP di Spagna abbiamo assistito al duello tra Bagnaia e Quartararo. Il francese aveva chiuso la giornata di ieri al comando ma questa mattina è stato il pilota ufficiale della Ducati a portarsi al comando anche se per soli 6 millesimi.

Alcuni piloti migliorano le proprie prestazioni cronometriche in queste FP3, Aleix Espargaro (Aprilia Racing) e in particolare Joan Mir (Team Suzuki Ecstar), che è balzato al secondo posto dietro Quartararo con 15 minuti ancora da disputare ma è il nostro Pecco Bagnania a volare in pista per stabilire il giro più veloce, fino a questo momento, del weekend e prendersi la prima posizione.

Anche Marc Marquez migliora il tempo: lo spagnolo si trovava fuori dalla Q2 e aveva bisogno di un miracolo per poter riemergere dalle retrovie della classifica. Quel miracolo si chiama Jack Miller e lo spagnolo sfrutta la scia del ducatista per rientrare nella top 10. La coppia riesce a migliorare le proprie prestazioni e lo spagnolo si porta in quarta posizione mentre l’australiano in 10°.

Ma Marquez non è il migliore pilota Honda: davanti al pluricampione spagnolo c’è Takaaki Nakagami in terza posizione ad un decimo dai due battistrada. Maverick Viñales di Aprilia Racing ha fatto un giro molto importante negli ultimi secondi delle FP3 conquistando l’ultimo posto tra i primi cinque per confermare un posto in Q2 solo per la terza volta nella sua carriera in Aprilia. Altrettanto importante è stato il giro in ritardo di Enea Bastianini (Gresini Racing), che ha sfruttato un traino di Johann Zarco di Pramac Racing per chiudere sesto.

MotoGP Top 10 dopo le FP3:
1. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) – 1:36.7822
2. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP™) + 0,0063
3. Takaaki Nakagam (LCR Honda IDEMITSU) + 0,1174
4. Marc Marquez (Repsol Honda Team) + 0,1435
5. Maverick Viñales (Aprilia Racing) + 0,1936
6. Enea Bastianini (Gresini Racing MotoGP™) + 0,1947
7. Aleix Espargaro (Aprilia Racing) + 0,2778
8. Joan Mir (Team SUZUKI ECSTAR) + 0,2789
9. Jorge Martin (Pramac Racing) + 0,29210
10. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) + 0,342

CLICCA QUI PER I RISULTATI COMPLETI!

Rispondi