Sam Lowes, pilota del team Elf Marc VDS, spera che la pista di Le Mans che ospiterà il Gran Premio di Francia della Moto2, gli porti fortuna come gli ha portato nel 2020 dove ha conquistato la vittoria.

Nelle prime sei gare della stagione, Lowes si è sempre battuto per le posizioni di vertice salvo poi incappare in qualche battuta d’arresto nelle prime due gare della stagione europea e nel disastroso incidente del primo giro ad Austin e il pilota britannico spera di rovesciare il trend negativo delle ultime tre gare con un buon risultato in Francia.

Il successo dei due giorni di test della scorsa settimana al Circuit de Barcelona-Catalunya in Spagna vede Lowes arrivare a Le Mans desideroso di ritrovare la sua forma da podio e aggiungere un secondo successo francese al suo conteggio.

“Mi piace molto Le Mans perché è una pista che presenta molte frenate dure, e questa è un’area in cui sento che siamo sempre molto forti”, ha spiegato Lowes prima di attraversare la Manica. “Devi essere aggressivo molto aggressivo in staccata e questo si adatta al mio stile.

“Ho già ottenuto una vittoria con l’Elf Marc VDS Racing Team a Le Mans e questa è un’esperienza e un’emozione che mi piacerebbe provare di nuovo.”

“Abbiamo bisogno di un buon risultato questo fine settimana perché tre ritiri di fila non sono l’ideale. Due di loro erano fuori dal mio controllo, ma sto guidando bene e non vedo l’ora di essere competitivo e ritrovare un po’ di slancio con un buon piazzamento a punti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here