Celestino Vietti prova a mettersi alle spalle la sfortuna del Mugello e mette in pole position la Kalex del Mooney VR46 Racing Team per il GP Monster Energy di Catalogna.

Il leader del Mondiale, a pari punti in classifica con Ai Ogura (Idemitsu Honda Team Asia) e KO in Italia per un guasto tecnico, ha siglato il miglior crono nelle Q2 della Moto2 precedendo Aron Canet (Flexbox HP40), anche lui a secco nello scorso GP a causa di una scivolata. Fra i due, un niente: 8 millesimi. 

Terzo Joe Roberts (Italtrans Racing Team), mentre ad aprire la seconda fila saranno i compagni di squadra Jake Dixon e Albert Arenas, targati GASGAS Aspar Team. Sesto Sam Lowes (ELF Marc VDS Racing Team). 

Decimo Ogura, mentre il vincitore dello scorso Gran Premio, Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo), ha chiuso le Q2 in dodicesima posizione. Si prospetta una gara in rimonta, quindi, per il pilota che una settimana fa ha battuto il record come più giovane vincitore di un GP nella classe intermedia, in precedenza detenuto dall’8 volte iridato Marc Marquez. 

Quindicesimo Lorenzo Dalla Porta (Italtrans Racing Team), 18esimo Tony Arbolino (ELF Marc VDS Racing Team). 

Moto2 Q2 Top 10:

1. Celestino Vietti (Mooney VR46 Racing Team) – 1:43.823
2. Aron Canet (Flexbox HP40) + 0.008
3. Joe Roberts (Italtrans Racing Team) + 0.179
4. Jake Dixon (Inde GASGAS Aspar Team) + 0.222
5. Albert Arenas (Inde GASGAS Aspar Team) + 0.226
6. Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) + 0.367
7. Bo Bendsneyder (Pertamina Mandalika SAG Team) + 0.584
8. Augusto Fernandez (Red Bull KTM Ajo) + 0.607
9. Marcel Schrotter (Liqui Moly Intact GP) + 0.654
10. Ai Ogura (Idemitsu Honda Team Asia) + 0.668

QUI LA CLASSIFICA INTEGRALE!