Alpine ha annunciato che il suo pilota di riserva Oscar Piastri prenderà il posto di Fernando Alonso nella prossima stagione.

Dopo l’annuncio del ritiro di Vettel, il mercato piloti si è vivacizzato innescando una reazione a catena che ha visto il suo team Aston Martin annunciare la firma di Alonso per sostituire il tedesco per il prossimo anno.

Il cambio a sorpresa ha lasciato un posto libero all’Alpine e oggi pomeriggio è stato annunciato che il sedile vacante sarebbe stato occupato dal 21enne australiano Piastri, che attualmente è il pilota di riserva del team e campione in carica della Formula 2.

“Come parte del suo percorso formativo in F1, Oscar Piastri è stato promosso come pilota di riserva della Alpine all’inizio della stagione 2022 e da allora ha ricevuto sotto la guida del Team un programma di allenamento intensivo e completo di test privati ​​sull’A521, supporto in gara e sessioni al simulatore per prepararlo al prossimo grande passo in F1. Alpine ora non vede l’ora di vedere la prossima tappa della sua carriera in F1 insieme a Esteban Ocon”.

Il Team Principal Otmar Szafnauer ha dichiarato: “Oscar è un talento brillante e raro. Siamo orgogliosi di averlo formato e sostenuto nei difficili percorsi delle formule junior.”

“Attraverso la nostra collaborazione negli ultimi quattro anni, lo abbiamo visto svilupparsi e maturare in un pilota che ora può fare il passo verso la Formula 1.

“Come nostro pilota di riserva ha lavorato a fianco del team in pista, in fabbrica e nei test dove ha dimostrato la maturità e la velocità per garantire la sua promozione al nostro secondo posto insieme a Esteban.”

“Insieme, crediamo che il duo ci darà la continuità di cui abbiamo bisogno per raggiungere il nostro obiettivo a lungo termine di lottare per vittorie e campionati”.

Foto: Alpine

Rispondi